sabato 30 giugno 2012

Satanarchibugiardinfenalcolico blog di Magog

Tanti Auguri Blog!
Siamo sopravvissuti al primo anno! :)
Evviva!
Scusate l'assenza, ma c'ho Mangouste alle costole e non riesco a leggere ne scrivere nulla che abbia a che fare con la blogosfera :(
Lo so lo so, c'ho tutto l'anno per farlo, ma a me farebbe piacere esserci con una certa regolarità.
Negli ultimi giorni ho lasciato parecchie cose in sospeso. Vorrei partire però con un sondaggio:
Mi è stato suggerito, ormai diverse volte, di mettere il mio blog come privato per via delle cose che scrivo e per a  fine che aveva fatto (e che mi aveva fatto fare) il mio precedente.
Voi cosa ne pensate? Lo leggereste ancora se implicasse di registrare la vostra email?
Ricordo bene le conseguenze di aver reso privato il mio vecchio blog. Ne determinò la morte.
L'altra cosa che rimando da un po'  è la partecipazione al premio che mi è stato dato da Eu e Cherry Blossom.
Lo so, avevo detto che non avrei più partecipato a premi, ma sono state così carine che si deve fare uno strappo alla regola :)
Come sempre, iniziativa aperta a tutti, perchè io non so scegliere.

Accettando il premio bisogna rispettare 5 regole (che io ho già iniziato ad infrangere...)
Citare tre frasi che mi rispecchiano:

"I can resist everything except temptation."

"Twenty years from now you will be more disappointed by the things that you didn’t do than by the ones you did do. So throw off the bowlines. Sail away from the safe harbor. Catch the trade winds in your sails. Explore. Dream. Discover."
"Non fare agli altri quello che non vuoi sia fatto a te."

Indicare tre canzoni che mi piacciono: (e qui andiamo male perchè ne ho troppe... scegliamo quelle di oggi va)
Amy Winehouse- Me and Mr. Jones (Fuckery) 
Damian Marley- Confrontation
The Sex Pistols- Substitute (lo so, la loro è una cover, ma a me piace questa versione.)

Esprimere un desiderio:
Fatto :) (che i desideri non si devono dire che sennò non s'avverano...)

Scrivere una parola che rispecchia il desiderio:
Culo

Passare il premio ad altri 7 blog:
Vedere sopra


Ho moltissime altre cose da raccontarvi, vediamo se nei prossimi giorni riesco.







46 commenti:

  1. Io continuerò a seguirti anche se decidi di aprire una setta segreta! ;-) basta che fare la registrazione non sia così difficile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cara :) Mi mandi il link? Così lo aggiungo anche ai preferiti qua di fianco

      Elimina
    2. www.nonsipuotornareindietro.blogspot.com

      Elimina
  2. Ah, e ho cambiato 'casa' nel caso tu volessi continuare a seguire me!

    RispondiElimina
  3. Tanti auguri blog!!!
    Continuerei a seguirti anch'io, ovvio. Certo, perderesti la possibilità di fare nuovi incontri... mah, non saprei se consigliarti di renderlo privato. Devi vedere come ti senti tu.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh Silvia, non so che fare, da una parte lo vorrei lasciare com'è, non credo di aver scritto nulla di non vero ne di terribile, ma si sa che la gente è sempre permalosa, io per prima. Mi spiacerebbe però perdere l'opportunità di conoscere nuovi lettori/bloggers... forse la via è quella di eliminare qualsiasi nome di luogo e foto

      Elimina
  4. seguire ti si seguirebbe, e' semplice forma di affezione.
    la questione sta tutta nel quanto ti puoi mettere nei guai. come principio varrebbe il "chissenefrega", ma la pratica gia' ti mette in condizione di doverti giustificare fin troppo nella vita reale per quelle che a mio avviso sono emerite boiate, figuriamoci quanto potrebbero metterti in croce per le valutazioni e i commenti...
    vedi tu.
    renditi la vita semplice, che gia' te la rendono complicata gli altri....
    :o)
    silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il consiglio Silvia, rifletterò sotto l'ombrellone :)

      Elimina
  5. Titolo fantastico.
    Mi ha ricordato un libro che ha segnato la mia infanzia.

    Detto questo, ti seguirei molto volentieri anche se il blog fosse privato, anche se, secondo me, questo tende ad ammazzare i blog stessi, che hanno come scopo proprio quello di comunicare senza barriere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma quanto è bella la notte dei desideri?! Uno dei pochi libri che ho letto diverse volre e che non mi ha ancora stancata :) Hai ragione Ford, infatti il mio vecchio blog morì proprio per quello. Insomma bisogna che ci pensi bene

      Elimina
  6. io ti seguo anche in capo al mondo perchè i tuoi post mi fanno sorridere anche in quei giorni in cui vorrei picchiare la testa contro il muro!!!!

    RispondiElimina
  7. Buon compleanno al Blog! :) Io metterei privati solo i post più "compromettenti", mentre gli altri li lascerei accessibili a tutti. Per quelli privati chiedi agli spingitori di scriverti per la password. The best of both worlds... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma ci sarà un modo per rendere privati solo quelli scottanti? Se me lo trovi ti eleggo a gran visir del blog! :)

      Elimina
    2. Il modo per rendere privati solo i post "scottanti" esiste, Ale, anche se - non essendo un blogger - non so spiegarti materialmente come si faccia.

      Qui trovi però qualche indicazione: http://www.wordpress-it.it/forum/topic.php?id=21797

      Tra gli altri, questo metodo lo ha adottato anche questo blog: http://mondoalbino.wordpress.com/post-protetti/

      Elimina
    3. P.S. "gran visir del blog".... bello! sbav... :)

      Elimina
    4. Hahaha Grazie Gran Visir Gianluca :) Adesso leggo e vedo se funge anche su blogger

      Elimina
  8. Ci devi pensare bene...
    Io continuerei a seguirti ma per esempio se fosse stato un blog privato già qualche mese fa non ti avrei mai conosciuto...

    Goditi le vacanze!!!

    ---Alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione, infatti è quello che mi frena maggiormente, se la soluzione fornita da Gianluca fosse fattibile, salverei capra e cavoli

      Elimina
    2. Non so come si faccia su blogspot, a dire il vero non si se si possa fare neppure su wordpress di rendere alcuni post visibili solo a determinati utenti; per quanto ne so io o sono visibili a tutti o solo all'autore.

      ---Alex

      Elimina
    3. Così è su blogspot, ma, dal link di Gianluca, ho visto che, con l'uso di un plug in di terzi, la cosa sarebbe fattibile. Ora vediamo se è applicabile anche anche qui

      Elimina
  9. Risposte
    1. Si Gianluca dovrebbe essere eletto blog consigliere, io promuovo la sua candidatura :)

      Elimina
    2. Silvia, Ale: che toccasana per il mio ego! Grazie mille, lusingato! :)

      Elimina
  10. Non lo so sai Spicy. Un blog che seguivo (e forse anche tu) e mi piaceva improvvisamente e' diventato segreto, poi pubblico, poi ha cominciato a parlare per codici, e io che lo seguivo da poco non ci ho capito nulla e l'ho mollato. Non sono una che deve sapere a tutti i costi, se tu mettessi la password come dice Gianluca (che e' ottima idea) per alcuni post non te la chiederei, perche' penserei che sono fatti tuoi e che se non li hai scritti pubblicamente non vedo perche' dovrei venire ad impicciarmi. Pero' io sono anche quella che quando scrivi tutte le avventure con ventotto nomi dopo un po' mi perdo e lascio correre. Insomma, non sono una curiosona, ti seguirei senza'altro perche' mi piaci tanto ma cambierebbe qualcosa. Io piuttosto come dici tu toglierei foto e riferimenti. Personalmente non metto mai nomi veri e le foto non sono mai in chiaro. Anche se poi chiunque puo' arrivare a me. Bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il tuo suggerimento. Mi piacerebbe lasciare tutto pubblico, magari provvederò davvero solo a togliere foto e nomi riconoscibili nella realtà, che sono veramente pochi. Credo di aver capito di quale blog parli, anche io ho qualche problema a seguirlo ultimamente, infatti ho lasciato un commento nel quale spiegavo le mie assenze... Io la password Lucy te la darei non dovresti nemmeno chiedermela :) In fondo si tratta solo di 5 persone che non vorrei che ci arrivassero, contro un numero molto più alto di persone che vorrei lo trovassero :)

      Elimina
  11. Mi unisco al coro, ti seguirei anche in privato ma il dubbio... quello è. Poi esattamente come funziona? E soprattutto in quel caso potresti essere tu a decidere chi invitare giusto?
    I ogni caso mi sorge un altro dubbio: non che tu scriva cose non vere o offensive, ma il fatto di scriverle in italiano non aiuta a mantenere un po' di privacy?
    Auguri Spicy, per la seconda volta questo mese XDD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cara, giugno è il mio mese dei festeggiamenti :) La lingua dovrebbe aiutare ma Big Fish parla italiano... non si sa mai... potrei decidere io chi invitare, ma è anche vero che mi sentirei limitata (c'ho le manie di grandezza io ;)) visto che si possono invitare "solo" 100 lettori (che manco c'ho, però...)

      Elimina
    2. E poi ricordatevi che esiste Google translator ;-)
      Non offrirà traduzioni fedeli ma funziona, anzi, viste le traduzioni bislacche potrebbe essere anche peggio!
      (Un'amica ha rischiato il divorzio visto che il marito non conosce l'italiano ed ha letto il suo blog dove esprimeva commenti, né belli né brutti sui suoceri. Translator ha tradotto un po' a bischero, ed è successo il patatrac)

      ---Alex

      Elimina
    3. Eh lo so, io sono già vittima dei maledetti programmi di traduzione su fb... però bisogna proprio mettercisi di impegno per trovare il blog, almeno quello...

      Elimina
  12. Buon compleblog!!
    Ovviamente sì che ti seguirei anche se privatizzassi il blog :)

    RispondiElimina
  13. Buon blogheanno di Magog!
    Io pure sono presente se privatizzi.
    Ma fammi capire, i personaggi sanno che tu hai un blog?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tesora :) Sanno che ho un blog perchè si ricordano di quando l'ho iniziato, non sanno nient'altro, ne piattaforma ne nick etc.

      Elimina
  14. Ovviamente ti seguirei: privato, semi privato, pubblico ecc.....
    Però sei dei gemelli e a noi non piace chiuderci in una specie di galera con le visite contate e sempre le stesse :-)
    Nel mio blog ultimamente si vede chiaramente di chi parlo anche se non metto nomi. In più ho scoperto che nel mio stabilimento sono almeno in 3. A chi mi chiede se parlo di lui o lei o cazzi e smazzi, io rispondo di no e comincio ad accusarlo/a di avere manie di grandezza, d'altronde non metto nomi. Ma si capisce benissimo lo stesso. Anche se ho tratto degli enormi vantaggi: alle 19.00 nessuno guarda più storto e il bar, fino alle 19.30, non smonta più nulla :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahahah Grandissima! :)
      Vedo che hai raccolto frutti, bene era quello lo scopo :)
      Hai ragione, la tua analisi forense dei gemelli non fa una piega, mi sentirei le ali tarpate, ma devo trovare una soluzione, almeno parziale, forse quella dei nomi di posti reali e di foto è l'ideale... vuoi mai che venga crocifissa in sala mensa se trovano il blog

      Elimina
  15. buon copleanno al blog. anch'io ti seguirei se privatizzassi, ma mi sembra che non sia la soluzione che hai scelto.
    io non metto foto, ma il nome e reale: se potessi tornare indietro opterei per una scelta diversa.
    non metto nomi reali, ma se chi mi conosce trova il blog, di sicuro capisce di chi parlo.
    alla fine ho optato per scrivere solo post che non mi dispiacerebbe che chiunque leggesse, ma ti assicuro che è una scelta limitante.
    in sostanza non credo che cambiare i nomi e togliere le foto basti, purtroppo, a rendere il blog anonimo. insomma, quante italiane "ale" che vivono a nola e che fanno il lavoro che fai esisteranno?
    boh, non so neanch'io come risolverla sta cosa. so solo che quando andrò via da lisbona aprirò un altro blog e sarà con uno pseudonimo e senza foto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in tutto ciò comunque io seguirei il consiglio di gianluca.

      Elimina
    2. Sto leggendo il link che mi ha indicato Gianluca, vediamo un po' cosa riesco ad escogitare. E' effettivamente limitante scrivere un blog tenendo conto di scrivere solo cose che non darebbero noia a nessuno., tu sei stata molto brava finora.
      Hai ragione, non ci sono tante Ale che fanno il mio lavoro e che vivono dove vivo io, punto ancora sul fatto che, mettendo il mio nome, professione e nome della città, il blog non salta fuori sul motore di ricerca se non alla terza pagina...

      Elimina
  16. Pure io ti seguirei comunque... sono una fedele spingitrice del tuo blog! :)
    Anche io, tornando indietro, vorrei anonimizzare più il blog... a partire dai nomi che, nel mio caso, sono sempre reali, a partire dal mio... Ogni tanto mi manca il non avere, in effetti uno spazio esclusivamente mio (e degli altri), in cui scrivere ciò che mi pare... oggi sono condizionata da un sacco di cose, tipo: mia mamma legge il blog, la mia cuginetta di dieci anni legge il blog, diverse persone che conosco di persona leggono il mio blog, qualche cliente legge il blog... cerco sempre di non limitarmi troppo, ma è inevitabile... ad esempio, l'ultimo post che ho scritto, quello sull'intolleranza, lo avrei scritto usando termini anche diversi, poi ho pensato alla cuginetta... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh ti capisco! Infatti è per questo che solo pochissime persone che commentano qui mi conoscono da prima che lo aprissi. Non ho voluto spargere troppo la voce perchè mi avrebbe limitataPer fortuna si fa sempre in tempo ad aprirne un altro :)

      Elimina
  17. un anno di spicy! augh!
    e ti saranno già spuntati i dentini allora :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si è! Mi sono usciti due canini da cobra :)

      Elimina
  18. Ciao cara! Mi sono aggiornata sui tuoi post che non avevo letto causa lontananza dal computer e altre menate. Io ti seguirei fosse anche dopo aver digitato l'alfabeto aramaico!! Beh, non credo tu sia così crudele!! L'idea di Gianluca l'ho vista applicata a vari blog, che però a ripensarci erano tutti wordpress. Sicuramente però c'è un modo anche in blogspot. Ma a questo punto credo ti sarai già schiarita le idee. Facci solo sapere cosa decidi!!
    un abbraccio e ben rientrata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cara :) Ho optato per togliere la foto dal profilo e vedrò di trovare nomi di fantasia anche per i luoghi, dopo di chè, mi affiderò alla sorte :) In fondo, proprio da censurare, ce ne sarebbero forse 5 di posts, mi spiacerebbe metterlo privato per così poco

      Elimina