lunedì 15 settembre 2014

For a good time call... SOMEONE ELSE.

Eh si, lo so, avevo detto che avrei bisogno di prenderne. Tutto sommato, riflettendoci, forse avrei dovuto aggiungere "da qualcuno da cui ne vorrei".
Perchè, in questo diluvio karmico che mi sta circondando, succede anche che a volte ritornino pure quelli che non volevi già quando ce li avevi.
Ci sono domande che mi pongo da sempre, insieme a quella di come Lori del Santo ed Eric Clapton si siano conosciuti e sposati. E molte di queste domande riguardano i ragionamenti maschili, sicuramente lineari eh, ma che non hanno molto senso a volte.
Tipo: perchè non applicano, a loro stessi, le stesse "regole" che noi dovremmo usare per comprendere il loro comportamento?!
Forse sarà che sono 60% uomo nei rapporti sociali con l'altro sesso, PERÓ: se per loro vale la regola del "se non ti chiamo è perchè non ce n'è", perchè se IO, non solo non li chiamo, ma manco gli rispondo, nella loro testa "CE N'É  e come!" e continuano a tampinarmi???
E poi: se non l'hai presa quando te la volevo dare 4 anni fa (facendo anche un po' lo schifato, precisiamo) e ti sei anche rivelato un sociopatico, perchè pensi che, ricomparendo a cicli di 3/4 mesi e facendomi proposte indecenti, io te la dovrei dare???
Infine, se mi incontri al bancone del bar, che bevo già da 2 ore, con non uno, ma DUE esaurmenti nervosi in corso e con pure bisogno di prenderne  e COMUNQUE non ci sto, che vorrà di'?!
Vorrà dire che mi devi chiamare tutte le settimane per vedere se ho cambiato idea, o vorrà dire che te ne vai a fanculo perchè non sono interessata?!
Per loro la prima, per me, la seconda. Ma io non faccio testo, evidentemente.
Nella mia esperienza personale, in questo mondo in cui tutti gli uomini ti dicono "sevuoiduecolpieseiunadonnabastachiedere!" (la quale è una urban legend), io mi sono sempre ritrovata a fare i conti con l'interpretare i segnali di quelli che io mi sarei voluta fare. E se non ce n'era, era molto chiaro, perchè portavano via il culo e ciao. Non li sentivi mai più, e se li chiamavi tu, non solo non rispondevano o ti liquidavano in 4 secondi, ma, in 5 secondi, tutto il circondariato lo sapeva e venivi vista come una piattola rompicoglioni, ci mancava solo che ti fornisserouna lettera P scarlatta da metterti sul petto. Per UNA telefonata. 
E loro, come li vogliamo classificare, che non si danno per vinti manco davanti ad un no pronunciato?!
Forse perchè no per loro vuol dire si?!
Avranno visto troppi pornazzi e questo avrà cambiato la loro comprensione della parola no se la dice una donna?!
Bah.
Prima o poi finirà questa cazzo d'estate.
Generalizzo perchè, prima o poi, nella vita, cari uomini, così, l'avete fatto tutti. Siate onesti e non negate, tanto ve la daremo lo stesso :)

6 commenti:

  1. Maglietta con NO means NO recapitata a domicilio?

    RispondiElimina
  2. hahah una volta ne avevo una con "NO!" scritto sopra, avrei dovuto tenerla...

    RispondiElimina
  3. Purtroppo il mondo è pieno di tue "sorelle" che ha preso molto alla lettera uno stupido adagio che pressappoco suona "in amore vince chi fugge" per il quale la donna deve sempre dire no e farsi rincorrere dal maschietto cacciatore.
    A quanto pare questo provoca sia l'eccitazione del sentirsi desiderata che lo spiacevole effetto collaterale del "non mi vuole nessuno".
    Ovviamente di fronte a questo effetto collaterale nessuna si domanda "come mai?" e continua a distribuire due di picche che in realtà sono un "rincorrimi che mi fa sentire tanto figa".

    Noi poveri maschi, dal cervello binario e lineare, confusi da tale comportamento ci comportiamo sempre e comunque come poveri stronzi non azzeccandone una! ;)

    ---Alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahahahahhaahah Alex, la spiegazione non f auna piega :)

      Elimina
  4. haaaai ragione, e non è solo il confondere il no con il si, anche altre parole non capiscono completamente...quando li pare, eh?!

    RispondiElimina