domenica 12 agosto 2012

Maybe he meant that I'm fucking "phat"...

Questo fine settimana era ricco di eventi. Giustamente non ho fatto manco una foto a quelli mondani, ma ve ne parlo lo stesso perchè sono un po' dei pilastri della vita sociale New Orleaniana.
Incominciamo con il red dress run. Corsa per cause benefiche, ogni anno diverse, in cui, uomini e donne, si iscrivono per ricevere una pettorina, vestirsi con abiti rossi (preferibilmente vestiti da donna) e ritrovarsi a metà agosto a mezzodì a bere e correre.
Che poi chi sarà stato il genio che l'ha istituita proprio nel pieno dell'estate di una delle città più calde e umide d'America?!
Sicuramente uno che non ci avrebbe partecipato...
Insomma che la mattina esci e li vedi già ubriachi e sudati alle 10, che la corsa non è manco ancora iniziata. Però fanno colore tutti vestiti di rosso. Pare di vedere tante coccinelle giganti.
Nel pomeriggio, invece, si svolge dirty linen night, che non è altro se non il seguito di white linen night. In entrambe le serate le protagoniste sono le gallerie d'arte della città: la prima, dove ci si veste di bianco, si svolge tra lower garden district e warehouse district. La seconda è su Royal st, nel cuore del quartiere francese. In entrambe le serate vengono offerte bibite alcoliche ai visitatori, alcune gallerie hanno anche qualche stuzzichino per invitare i curiosi ad entrare.
White linen non mi piace molto, troppo fighetta. Quest'anno ho evitato. Mentre dirty linen mi garba assai. Non sono mai riuscita a rispettare la regola che vorrebbe che ci si mettesse i white linens indossati la settimana prima (e quindi dirty), anche perchè, io, di white, c'ho giusto i denti :)
Alla fine dell'apertura delle gallerie sono andata a cena con Tina. Ad agosto, qui in città ma credo anche altrove, c'è un iniziativa legata alla promozione dei ristoranti: coolinary.
Durante questo mese, molti ristoranti, offrono menù fissi  a prezzi contenuti (pranzo $20, cena $35), nei quali sono sempre presenti i loro signature dishes.
Ieri sera siamo andata da SoBou. Nuovo nuovissimo, aperto un mese fa. È nel quartiere, ma fa parte della famiglia di Commander's Palace, ristorante storico del Garden District.
Ho mangiato molto bene, peccato fosse più freddo di una cella frigorifera e più rumoroso di un asilo durante la ricreazione.
Il premio va decisamente a crab mousse in a jar with ghost pepper caviar and painted crackers.
Il motivo per cui l'avevo scelto era il foie gras burger with egg and duck bacon served on a brioche bun. Che però era una versione mini di quello che mi aspettavo... buono eh! Però mini...
Visto che hanno fatto casino con gli hamburgers, ci hanno voluto rifilare a tutti i costi un dessert gratis. Meno male che non l'abbiamo pagato perchè  non ne sono rimasta per nulla colpita.
Dopo cena, con la temperatura corporea di un merluzzo, sono andata al pub. C'era un casino mostruoso. Tina mi guarda e mi fa notare che c'è anche CP.
Ecco.
È stata la fine della serata.
Nel mentre ero intrattenuta in discorsi privi di senso da Taxi Driver, con tanto di moglie giappa al seguito. Roba che poi vi racconterò, ma vuole fare un ciondolo col bossolo del proiettile che si è sparato nel piede per mostrarlo in modo intimidatorio all'eventual pattuglia di polizia che lo dovesse fermare mentre guida. Ammonendo l'agente dicendo: - ti hanno mai sparato? A me si, quindi zitto e non rompere i coglioni!-
Follia.
CP è andato via molto presto , dicendomi che sarebbe tornato. A l'una e mezza ho gettato la spugna, non riuscivo più a bere e ho deciso di andare alla ricerca di un taxi, visto che non prendevano nessuna chiamata.
Vedo che mi è arrivato un messaggio proprio da CP. Evento. Si scusa per non essere tornato. Altro evento.
Mentre attraverso la strada passa una macchina carica di ubriachi e, in un attimo, mi frantumano tutto l'orgoglio che avevo messo su ieri mattina quando, pesandomi, avevo scoperto di aver finalmente perso lb 3!
Infatti, dal finestrino, esce fuori una voce maschile urlante che mi dice: YOU'RE FUCKIN'FAT!
Grazie.
Decisamente questo mi sprona a perdere alti lb 20.
Bello che in 5 anni non ho mai sentito dire FAT a nessuno. Pare proprio che sia peggio di dire cunt o fuck. Invece questo demente ha detto la verità, anche se io un po' voglio pensare che mi abbia detto che sono phat ;)
Alla fine sono arrivata a casa, dopo aver fatto da navigatore ad un taxista sprovveduto come al solito e, oltre ad un altro messaggio di CP, ho trovato il fiore che aspettavo da giorni: il mio night blooming cactus era finalmente sbocciato! 
La serata (o forse la nottata visto che erano le 3), s'è conclusa con la Ale che ha preso più colpi di un flipper da CP e si è poi beatamente addormentata per 3 misere ore, prima che la sveglia di CP lo richiamasse all'ordine e gli ricordasse che era ora di pulire il pub. 
Insomma, tutto sommato, non un brutto fine settimana nonostante la mancanza di ore di sonno.

38 commenti:

  1. Decisamente NO vince il premio mondiale delle feste più fantasiose. Dopo quelli che strillavano Stella dal balcone, mo' pure la festa del lino sporco. Ci credo che ti piace!

    RispondiElimina
  2. Ma dammi retta; ti vai ad intristire proprio su una battuta sparata a casaccio da un gruppazzo di ubriachi fradici?
    Io gli avrei urlato dietro qualcosa tipo "sarò anche grassa ma voi ce l'avete piccolo" o qualcosa del genere.

    E poi vedi, c'è chi apprezza (CP) no?

    Un abbraccione!

    ---Alex

    PS = adoro quando fanno queste cose delle settimane promozionali (e succede solo in USA, con il cavolo che lo farebbero qui) grazie a questi menu fissi ho mangiato in posti favolosi... Thumbs up!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Alex, c'è chi apprezza, infatti ho cercato di guardare il lato positivo, mi stupivo del fatto che pareva fosse la parolaccia più brutta del mondo e questi, non solo me l'hanno buttata li su due piedi, ma c'hanno pure messo fucking attaccato come rafforzativo! Forse, in California, li avrebbero dato l'ergastolo ;)
      Coolinary è veramente una grande iniziativa, anche io ho sfruttato l'iniziativa per provare posti che di solito non sono alla portata delle mie tasche

      Elimina
  3. Caspita quanti eventi, c'è sempre qualcosa da fare.
    Più colpi di un flipper...questa è carina XD

    ps: sicuramente intendevano "phat" ;)
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si tengono impegnati, vuoi mai che le vendite di alcohol e cibo scendano! ;) Si si, anche secondo me eh! perchè l'altra sera ero proprio phat :)

      Elimina
  4. per la serie, cose che voi umani non potete neanche immaginare :P

    RispondiElimina
  5. Ma che figata di festa ^_^ Qui dove vivo io ci sono solo feste da fighetti, pensa te --" Il fiore è davvero bellissimo ^_^
    Più colpi di un flipper.. muahahahaa.. rende proprio l'idea! :)
    Ila

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui fanno tantissimi festivals, è quasi impossibile non beccarne uno se si viene il fine settimana. Infatti è una delle cose che rende le domeniche (il mio giorno più odiato) più sopportabili :)
      Spero tanto che il cactus me ne faccia ancora uno di fiore!
      Eh quella del flipper è un'analogia che rende davvero :)

      Elimina
    2. Questa battuta del flipper la devi brevettare, non sia mai che qualcuno te la rubi e ci faccia i soldi! :-)

      ---Alex

      Elimina
    3. Sì sì !!
      Presto! :-D

      ---Alex

      Elimina
  6. wowowow bellissimi gli eventi!!!io partecipo sempre alla BICICLETTATA ALCOLICA sulla riviera romagnola. pedalere e bere: che goduria!XD
    (cmq avrà voluto dirti PHAT, ne sono sicura!!!!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow! Pedalata alcolica?! Adesso scrivo qui alla proloco e dico che la vogliamo anche noi! :)
      Come ho detto sopram non c'è dubbio, perchè phat è un po' sinonimo di Ale ;)

      Elimina
  7. Quel fiore e' meraviglioso, il bossolo a ciondolo mi ha lasciata allibita, le feste sono da sganasciarsi e il cibo, aaaah il cibo!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devi venire con Chef e Picci a trovarmi, così ci facciamo una bella mangiata a qualche festival :)

      Elimina
    2. Guarda che lo faro'!! :)

      Elimina
    3. Bene perchè io v'aspetto davvero :)

      Elimina
  8. Anche qui organizzano una manifestazione simile in cui i ristoranti più cari della città organizzano cene a 20 euro. Non ho mai partecipato ancora, magari l'anno prossimo...
    Il fiore è bellissimo, ed avere piante che fioriscono dà una bella gioia (lo dico guardando i miei geranoni rossi pieni di petali), specie se la pianta non si prodiga, come il tuo cactus.
    La corsa degli ubriachi mi fa morì, sai che atleti! :D
    Bel weekend, Ale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La soddisfazione che danno le piante! Mi sa che dentro sono un po' british o giappa ;)
      In Itaila the Mexican ha sempre avuto gerani e petunie, erano proprio belli, sigh!
      Guarda, i red dress runners correvano eh! Si, da un bar all'altro ;)

      Elimina
  9. :O ma come osano gli alcolati in macchina?! Ma poi, ma poi, ma. Tu sei formosa! Tutti pazzi. Forza spicy, viva il gioco del flipper.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si non lo faremo cadere in disuso il gioco del flipper, no no :)
      Chissà, forse, da ubriachi, m'avranno vista doppia ;)

      Elimina
  10. Si diceva decisamente phat.
    Ma perchèèèè perchèèèè con CP perchèèèè!?!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehhhhh perchè c'avrà i feromoni... non lo so, comunque grandi trombate, non so dir di no...

      Elimina
  11. ma che bello quel fiore!!!!! e non lo avevo mai visto!!
    no, ma quindi, quando mi fai un bel post approfondito su CP? cioè, vi state vedendo spesso ultimamente, o sono io che me lo invento?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto? Manco io! Purtroppo mi sa che fino all'anno prossimo non fiorisce più :(
      CP lo vedo sempre poco, da quando sono tornata dall'Italia l'ho visto 3 volte e s'è trombato solo una. Appena riesco a rimettermi in carreggiata con il blog racconterò meglio

      Elimina
  12. oye, ma sai che mi fai dilettare sempre un sacco ? mi sono detta: vado a fare un salto dalla Spicy per rilassarmi un pò con la sua vita dall'altro capo del mondo.... e non mi hai deluso :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) mi fa piacere sapere che riesco a far rallegrare con questa vita priva di senso :) Vedrò di non abbandonare "la retta via" nel prossimo post

      Elimina
  13. Insomma, CP ti manda i messaggini e tu ce lo dici in sordina, dopo averci confusi con tutti quei nomi di piatti vari? Io però sto ancora a dieta, quindi voglio più info amoroso-flipperose e meno cibo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici Cecilia! Dieta a manetta pure qui! Però sai che mi sto giostrando bene. Comunque cercherò di darla via più spesso così avrò storia meno mangerecce e più scopaiole :)

      Elimina
  14. Io però con 'sta questione dell'estate mi sto perdendo un sacco di post!!!

    Comunque vogliamo più gossip!! Secondo me non ce la racconti mica tutta...;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehhh l'estate ha un po' rotto il cazzo dal punto di vista di blogspot, troppe cose da fare! Ma mi farò perdonare con qualche nuova indiscrezione nel prossimo post, prometto!

      Elimina
  15. Il tipo ha gridato così perché ha visto una briciola del dessert sul tuo vestito!
    Comunque quando vai a magnà mi gaso un sacco, me li sogno la notte quei menù...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora devi venire a trovarmi, così andiamo a mangiare e vedrai che meraviglia di piatti dal vivo :)

      Elimina
    2. Mi piacerebbe davvero molto! Quando viaggio è una delle espressioni culturali che più apprezzo.

      Elimina
  16. OT: ho appena visto questo articolo su una restauratrice (il titolo dice man, ma poi si correggono), e ho pensato che potrebbe divertirti:

    http://gawker.com/5936665/heres-what-happened-when-an-elderly-man-took-it-upon-himself-to-restore-a-painting-in-a-nearby-church

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehhh oggi VM c'ha mandato un email a tutti con lo stesso articolo :)
      La signora c'aveva proprio zero doti artistiche forse era anche un po' cecata per fare un scempio del genere. Mi viene male per quei poveretti che lo dovranno ripulire...

      Elimina