domenica 26 agosto 2012

The Daily Crunch

Questo fine settimana è stato molto lento e particolarmente poco eccitante. 
Vi racconto però una cosa che mi sono dimenticata di scrivere per un paio di settimane.
Come sapete, chi non muore si rivede, e quindi converrebbe forse far fuori quelle persone che non si vorrebbero incrociare nuovamente.
Vi ricordate la mia ideona di aprire il  Barcollo qui nella mia via? Il mio bar con aperitivo all'italiana e piccolo ristorante etnico al piano di sopra?
Ecco.
Ora prendete la mia idea, spostala sull'angolo opposto del mio isolato, rendetelo meno cool, e boom! Avrete il nuovo ristorante dello Chef.
Cioè, oltre al danno la beffa.
Sapevo che voleva iniziare a servire piatti da LLL, cosa che mi sembrava poco fattibile visto che hanno un ristorante vietnamita nel retro che fa soldi a palate e aperto tutti i giorni. Però speravo proprio che non aprisse da Marie's. Cioè con tutti i cazzo di bar che ci sono in questa città, proprio quello di fronte a casa mia?!
Ma porca puttana.
Così, ora, non solo me lo trovo davanti in mezzo alle folle o mentre torno a casa in bici. Ora ce l'ho proprio stazionato di fronte ogni venerdì sera. 
La settimana scorsa me la sono scampata perchè sono riuscita a sgattaiolare fuori dalla strada a senso unico perchè non c'era nessuno seduto fuori. Era il giorno dell'inaugurazione e mi pareva molto triste che non ci fosse la fila (se vabbè, a chi la voglio raccontare! Mi rideva persino il buco del culo dalla soddisfazione :)).
Venerdì invece non mi è andata così bene.
Ero bella pronta per andare da Tina, con tanto di scarpette e borsa rosse. Vedo in lontananza lo Chef, ma, dato il buio, speravo non mi riconoscesse.
E li sono io che sono scema, perchè, se mi riesce a discernere in mezzo alla bolgia, figurati se non mi vede in una strada a senso unico senza traffico...
E infatti.
Via, m'ha bloccata.
Dopo aver insistito tantisssimisssssimo per farmi assaggiare qualcosa, dopo il mio rifiuto costante (che la dieta non si può mandare a fanculo per lo Chef), ha deciso di dimenticarsi che no, non è cool per niente mettermi di fianco Mordiroccia.
Ma dico io: Mordiroccia, fatte i cazzi tuoi!
Tranquilla che non te lo tocco lo Chef, tienitelo pure stretto che fate una bella coppia, io c'ho altri cazzi per la testa (e non solo per la testa).
Invece no. M'ha vista ed è arrivata, avanzando a mo' di unduetrestella, mentre ero di schiena.
Spingitori, da vicino è pure peggio che in foto.
E ringrazio che era buio.
Mi sa che la dovrebbero ingaggiare come caso per la campagna pubblicitaria di qualche cosmetico contro gli inestetismi della pelle del viso, m'ha ricordato molto questa immagine, ma con pelle lucida 
Lo Chef ha voluto presentarmela e io che avrei staccato il sellino da 2 tonnellate che avevo sotto il culo per spaccare i denti ad entrambe.
Che poi perchè? Perchè me la devi presentare? Entrambe sappiamo chi siamo, lei, se proprio voleva conoscermi, avrebbe anche potuto mandarmi un bel messaggio per presentarsi prima che venissi messa a 90 sul fb. Eccheccazzo.
No perchè a me, quel"nicetomeetyou" m'è parsa proprio pa stronzata del secolo.
E poi, dopo averla rispedita in cucina, no s'è potuto esimere dal farmi i complimenti. E si. quando si è fighe eh, non si può non sentirseli fare eh!
Meno male che il resto della serata è andato meglio, nulla di eclatante ma almeno Padre di Tre non ci ha provato.
Devo invece dire che, pure Tina, m'ha fatto arruffare le piume l'altra sera, Nulla di grave, ma anche lei ha dovuto rincarare la dose sull'accento :- well, I mean, it's true that you have a thick accent.-
Cioè, l'accento c'è, c'era e ci sarà.
Ma dirmi che è thick è proprio crudele.
Ma questi l'avranno mai sentito un italiano con un accento pronunciato?!
Secondo me no.
Altrimenti sene guarderebbero bene dal rompermi il cazzo in continuazione.
Ma basta cazzo! Non è che me lo dimentico di essere straniera, tranquilli, me lo ricordate ogni volta che apro bocca.
Infine, passiamo al lato mangereccio del fine settimana.
Siccome la dieta mi proibisce di mangiare  farinacei e glutine in generale, ho deciso di prepararmi delle kale chips. Ebbene si, anche io ho bisogno di sgranocchiare qualcosa, la croccantezza è una consistenza che mi mancava parecchio.
Devo dire che non sono male. La prossima volta ci metto un po' meno sale però.
Ora sto preparando del curry con pollo e fagiolini, credo sarà pronto per cena, ma ho intenzione di portamelo come pranzo domani.
Il bello di questa non-dieta è che mi sta spronando a mangiare cose che mi piacciono un sacco e che fanno anche bene, come le spezie e il pesce.
Ho trovato la ricetta del pollo su questo blog meraviglioso, vi consiglio di farci un giro. La prossima che proverò saranno in momo himalayani, ma devo trovare una soluzione per la pasta visto che non posso più usare farina.
CP è andato in Irlanda, quindi non ne sentirete parlare per un po'. Invece vi dico che ho scoperto che ha aperto la cucina al suo pub e che ha un cuoco fisso. Ci sono rimasta male, ammetto. Però è anche vero che io non potrei cucinare colazione, pranzo e cena per il pub perchè ho anche un altro lavoro e quindi non me la sento di essere incazzata.
Domani spero che arrivino buone notizie riguardo ad Isaac, altrimenti proverò a fare come Dorothy...

38 commenti:

  1. Mmmmm...... Mi sa che devo recuperare qualche pezzo: lacune che verranno presto colmate. Per lo Chef invece consiglierei qualche bottiglietta molotov lanciata "casualmente" da ignoti dentro il bar.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh si che la molotov se l'era scampata nella casa vecchia, dici che è il caso di rimediare?

      Elimina
    2. E sì eh! Bisogna rimediare bisogna! Sìssignora :-)

      Elimina
  2. Se arriva Isaac, mi raccomando le scarpette rosse!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sto già recitando le mie battute, vuoi mai che faccia secca la strega VL atterrandogli sopra con la casa :)

      Elimina
  3. e' un problema per te avere un accento?
    io ne vado orgogliosa. Sono io, la mia identita', la mia storia, le mie radici, la mia provenienza, il mio meraviglioso, thick Italian accent. Non me lo toglierei mai.

    valescrive

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sarebbe un problema se non fosse che me lo tirano fuori ogni 5 secondi e che mi crea problemi di comunicazione anche a lavoro.
      Perchè a me da proprio fastidio che uno mi prenda ingiro o me lo faccia notare continuamente, dopo un po' stufa. Non so Vale, a te non ha mai dato noia?

      Elimina
    2. Si credo che la differenza sia proprio questa. Anche a me in mezzo alla strada dicono Oh che bell'accento, si sente che sei italiana. Ma se lavorassi e me lo rinfacciassero ogni due per tre sarebbe davvero frustrante.

      Elimina
    3. E' che mi fanno sempre sentire in difetto e davvero sta cosa ha rotto il cazzo. Poi ci sono quelli che ti fanno i complimenti, ma non sono mai quelli che vedo tutti i giorni.

      Elimina
    4. no, a L.A. di solito l'accento italiano fa molto fico.
      a te lo rinfacciano?
      (se e' cosi' vuol dire che non sono mai stati a contatto con degli stranieri e che loro stessi non hanno mai provato ad imparare una lingua straniera e che sono pure molto ripetitivi e non hanno meglio da fare che notare l'ovvio. ed e' molto sgradevole)

      valescrive

      Elimina
    5. Molto sgradevole. Vorrei dirti che sono che chi me lo dice non è mai stato all'estero o a contatto con stranieri. Purtroppo, molte di queste persone hanno addirittura vissuto in Italia. Non so, forse non hanno davvero di meglio da fare. Sarà il caso di distribuire parole crociate e sudoku? :)

      Elimina
  4. se il fuoco dovesse essere troppo scenografico mi permetto di suggerirvi una molotov verde ed alternativa, a base di bagherozzi, da lanciare in cucina.
    altro punto: non riesco veramente a capire che cavolo abbiano da rompere le palle questi perche' uno straniero parla una lingua straniera con un filo di accento. veramente mi sfugge il nesso. lorsignori sono davvero davvero certi di essere in grado di parlare italiano senza che si senta lontano un miglio che non lo sono? ma il rompre le palle al prossimo e' sport locale? ci sono i campionati?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sono i mondiali e si tengono... in tutto il mondo!

      Elimina
    2. La molotov di blatte mi garba, ci farò un pensierino :)
      Si, rompono le balle in continuazione. E non so, non voglio dire che io non abbia accento, ma non così tanto da avere dei rompi coglioni attaccati al culo tutto il giorno!

      Elimina
  5. Oggi leggendo questo post mi è venuto in mente quando leggevo dello Chef all'inizio, e la tua vita mi ha ricordato 'Melrose Place' ... Devi davvero proporne un resoconto per farci fare un bel telefilm! Daiiiiiii!

    Perché non sperimenti qualche ricetta vegana low fat? Io sono una frana a cucinare, ma se prepari qualcosa tu e viene bene, magari ci provo .... O almeno mi rifaccio gli occhi con le foto! Io sono a dieta da 5 settimane ormai e ho penso 6.5kg, così oggi mi concederò una pizza perché poi riparto per la Spagna e chi la rivede più fino a dicembre?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono sempre disponibile se conosci qualche produttore :)
      Sai che sul vegan food non sono molto ferrata. Asso Piglia Tutto mi ha spronato a provare perchè lei è vegana, ma non sono riuscita :( comunque se qualcosa uscisse bene ti ripropongo la ricetta!
      Brava per la dieta! Io spero di perdere qualcosa anche questo mese.

      Elimina
  6. Anche a me rubano sempre le idee, ma perchè???!!
    comunque sei stata brava a non staccare il sellino (ma la foto rende bene!!eheheh)... purtroppo quella frase "chi non muore si rivede, e quindi converrebbe forse far fuori quelle persone che non si vorrebbero incrociare nuovamente" ultimamente la penso anch'io, e stoc ercando di farne capire il significato più profondo a chi mi sta vicino, ma...a volte mi pare che intenda, altre volte non sono tanto convinta..
    Anch'io faccio una non-dieta! mangio a seconda dell'orario...più zuccheri la mattina, carboidrati fino alle 16 e poi proteine (ma zero carne) e fibre la sera (quando non salto direttamente la cena!)e poi tanto tè verde e qualche cupcakes (ma li faccio io, senza grassi animali..)
    vedremo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Odio veramente odio i ciuccia idee :(
      La mia non dieta consiste nell'aver tagliato tutti carboidrati non vegetali e zuccheri, fare 5 pasti al giorno e mangiare molte proteine, cosa che prima non facevo. Vediamo se riesco a perdere ancora un po'

      Elimina
  7. Che palle 'sta storia dell'accento!
    E pensare che qua ti dicono "come parli bene portoghese!" anche se stroppi e zoppichi...:)
    Kale chips: praticamente foglie di cavolo incroccantite con sale, olio e formaggio? Illuminami! Che bello il blog che hai linkato, lo sai vero che me lo spulcero' tutto appena posso? :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si guarda, bello che, metà della gente conosco mi fa i complimenti, poi, l'altra metà mi rompe le balle in continuazione, uffa! :( Che non si capisce come io possa essere estremamente comprensibile per alcuni e assolutamente ridicola ed incomprensibile per altri.
      Nelle kale chips niente formaggio, perchè la dieta non prevede latticini.
      Vero che quel blog è maraviglioso? :) fammi sapere se poi provi qualche ricetta :)

      Elimina
  8. Ma il link e' della pasta col pesto, e il pollo?? Comunque grazie, e' davvero un bel blog e mi piacciono quegli himalayan dumplings. In bocca al lupo col simpatico isaac :( speriamo scelga un'altra destinazione su cui sfrantarsi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio Lucy che ridere! Ma questo è il karma che si vendica perchè ho criticato la cucina americana che mette pollo ovunque! :) Quando ho messo il link non era l'ultimo post, altrimenti l'avrei boicottato ;)
      Guarda, Isaac mi sta veramente gettando in uno stato ansiogeno, speriamo che perda di intensità, intanto stasera vado a far scorta di viveri e candele, sigh!

      Elimina
  9. aggiornaci:
    come vanno le cose con l'uragano?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per il momento non è ancora arrivato, speriamo che prenda un po' di velocità altrimenti ci flagellerà per giorni

      Elimina
  10. Questa storia dell'accento ha del ridicolo.
    Non è concepibile che qualcuno non abbia accento, voglio dire: secondo loro un nativo di New York parla come un Losangelino? O qualcuno nato nel midwest?

    Posso permettermi di suggerirti di fregartene di più? A prima vista direi che la cosa ti ferisce molto perché sei tu la prima ad essere insicura sulla questione "accento"... Dammi retta, fregatene!

    Mi raccomando per Isaac, stay safe!!!! (Ed in caso, stai lontana dalle dighe e metti in salvo le scarpette alla Doroty!!!)


    ---Alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragioen che il problema principale è la mia insicurezza, devo dire che però ho fatto passi da gigante negli ultimi 10 anni, ora non mi vergogno più a parlare davanti ad altri stranieri o madrelingua. Però mi scoccia. Mi scoccia tantissimo continuare ad essere presa in giro costantemente, anche quando non mi pare di dire nulla di divertente o quando non è il caso di sfottere visto che si tratta di lavoro.Sigh! Comunque credo che non abbiamo davvero idea di cosa voglia dire avere un accento marcato, forse non l'hanno mai sentito.

      Elimina
    2. Eppure dovrebbe pullulare di francesi li da te!

      ---Alex

      Elimina
    3. macchè i cajun french li hanno relegati nelle paludi e in campagna...insieme agli alligatori

      Elimina
  11. speriamo che non succeda niente di grave...tienici aggiornate

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per il momento tutto ok, corrente permettendo, scriverò il più possibile. xx

      Elimina
  12. Senti, io vivo all'estero da una vita, ma uno straniero che riesca a parlare senza accento ancora ho da trovarlo. E la categoria include assolutamente anche gli americani, che hanno un accento pesantissimo quando non parlano inglese, uno dei peggiori!
    Pensa che prima che nascesse il nano ho partecipato a un paio di meetup di tedesco, per rinverdire un po' la lingua, e c'era questa tipa americana che parlava parecchio peggio di me...peccato solo che lei il tedesco lo insegnasse all'università :-/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ecco appunto. Che pare il buoe che dice cornuto all'asino. Adesso però m'hanno fatto girare i coglioni e l'altra sera gliel'ho detto al bar, che vorrei proprio vedere quanto sarebbero bravi loro al mio posto con gente che li deride ogni 3X2

      Elimina
  13. come sta andando con Isaac? Facci sapere qualcosa, presto! Se no continuo a preoccuparmi....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per ora è iniziato solo a tirare vento, il peggio dovrebbe essere stasera, Ho un po' paura

      Elimina
    2. lo credo... mai vissuto un tornado, ma le trombe d'aria al mare possono essere discretamente inquietanti. quindi capisco la paura. tieni duro, fatti un the e respira.
      ti tengo le dita incrociate.
      a presto!

      Elimina
    3. Diciamo che forse ho tanto l'ansia perchè non è ancora cominciato e si sentono tante cose, se è veramente cat 1, non sarà così tremendo. Comunque dita incrociate lo stesso :)

      Elimina