martedì 22 novembre 2011

Know-it-alls are pains in the ass

                                                       Questa calza proprio a pennello col post di stasera.


Non so se avete presente il personaggio di Hermione in HP... lei che sa tutto, che ha sempre la mano alzata, che non puoi dire una cosa perchè lei ti interrompe perchè ha qualcosa d'aggiungere a quello che non avete ancora finito di dire. Ecco! Adesso toglietele qualsiasi conoscenza (perchè Hermione era una scassa cazzi, ma le cose le sapeva per davvero), aggiungetegli la capacità di ascoltare qualsiasi conversazione in corso nel raggio di 50 m (che manco la donna bionica lo riuscirebbe a sentire) ed ecco: avete capito di cosa sto parlando. Anzi: di chi sto parlando.
E' vero, mi irritano tante di quelle cose che uno potrebbe dire che sono io. Giuro però, che anche voi veniste esposti a tali individui, bè, capitolereste e vi ritrovereste ad essere trasformati in Dexter Morgan con tanto di borsa porta coltelli e km di pellicola per cibi.
La cosa meravigliosa che accade sempre con questi soggetti è che loro si nutrono di racconti e gente che se li crede. L'unico modo per sconfiggerli ed annientarli è metterli alla prova, nel senso di fargli mettere in pratica quello che dicono di saper fare meglio di tutti.
Ho notato in questi anni (perchè questo genere di PITA è attratto da me come la falena dalla luce di un lampione) che se provi a ribattere con risposte ragionate che smascherano chiaramente la loro ignoranza, la cosa si fa ancora peggiore.
Allora bisogna finire li il discorso e dire: - oh! meno male che sei qui allora perchè io questo te lo lascio fare tanto volentieri visto che lo sai fare così bene, mi togli un gran peso, grazie!-
1...2...3.. 
Spariti. 
Hanno senza dubbio qualcosa di più importante da fare, che non possono assolutamente rimandare e che te li terrà lontani dai piedi per il resto del giorno.
Ah che meraviglia!
Ora che ho nominato la pellicola per alimenti ho una domanda: ma sono l'unica emigrata italiana che trova il clinging paper assolutamente useless?! In Italia la pellicola è peggio del nastro adesivo: se le due estremità si toccano per sbaglio, non riesci più a staccarle. Devi preparati uno spiazzo il triplo della grandezza del contenitore da coprire, e partire da lontano, con la precisione di un tiratore scelto e zac! strapparlo usando quella cazzo di seghetta che non taglia la pellicola ma sciverta le mani in un attimo.
Qui, dopo che la strappi, la puoi appallottolare, giocarci a badminton, e  riappianarla in un secondo. Anzi, a badminton, non ci riuscirete a giocare perchè sta cazzo di pellicola americana non appiccica una sega e appallottolata non ci starà mai!
Ci vuole il bostick per far si che stia ferma sul contenitore o attorno ai cibi su cui l'avete avvoltolata!
Io mi sono arresa anni fa e ho comprato "press and seal", che secondo me è l'invenzione del secolo, tuttavia, ogni tanto mi  ritrovo alle prese con la pellicola e ogni volta mi chiedo :- ma perchèèèèèèèèèèè???!!!-
Atendo feedback sulla pellicola dagli expats.

11 commenti:

  1. confermo!
    non appiccica per nulla. Nella mia ricerca della pellicola perduta, però, mi sono abbattuta in un rotolo molto strano, quello era TROPPO appiccicoso, proprio adesivo ovvero con della colla. Colla sul cibo?
    No, grazie :)
    Mi mi sono convertita alla stagnola per disperazione

    RispondiElimina
  2. Oh meno male che non sono l'unica che vive il dramma della pellicola per alimenti :)
    Ma adesso voglio sapere che rotolo hai trovato, non è che press and seal? Non è che muoia dalla voglia di spalmare colla sulle cibarie, visto che già respiro solventazzi cancerogeni tutto il giorno, ma sono molto curiosa riguardo a questo prodotto che hai scovato

    RispondiElimina
  3. Dovreste passare ai contenitori col tappo ermetico ed eliminare la pellicola per seeempreee!!!

    RispondiElimina
  4. La pellicola per alimenti la detesto. Di solito preferisco la stagnola (ci faccio anche le palline per farci giocare Billo che ci và matto)... Però mio marito copre tutto con la pellicola. La incasina e poi me la passa per sbrogliarla. Ogni volta smadorno. E quando si sfiletta nel tubo che devi cercare di ricomporla per tirarla fuori decentemente? E il seghettino può affettare un tavolo ma la pellicola no, per quella ci vuole il laser!

    RispondiElimina
  5. @Alice uso i tupperware per tutto, ma a volte devo coprire delle teglie per portare torte e affini ai potluck e la stagnola mi collassa e quindi non posso sempre usarla.
    @Isabel davvero guarda, abbattiamola che facciamo un favore all'umanità
    @Eu anche io ho zero simpatia per il polimero, ma c'agge a fa' a vote me tocca. Cmq fa ridere che quella italiana che veramente s'attacca a tutto, l'abbiamo chiamata pellicola, qui invece, che non attacca a una mazza, si chiama clinging paper :)
    @ Deniz Happy day to you! :)

    RispondiElimina
  6. Anche qua è difficile trovarne una che attacchi a modino... dipende dalle marche e normalmente quelle più cheap attaccano di più... hmmm... ciò mi dà da pensare che il fatto che appiccichi bene non sia proprio positivo a livello di salute... bah! Di qualcosa si dovrá pur morire...
    Io mi sono fatta una piccola raccolta di frigoverre... ogni volta che vado in Italia ne compro un paio--- ovviamente mi manca sempre la misura giusta per le cose che devo conservare e mi ritrovo comunque a chiudere i contenitori con la pellicola: doh!

    Oh Ale, sarà che è tardi, che sono in piedi da troppe ore e che da giorni le lenti non mi danno tregua e vivo attaccata al flacone del Crystal (umettanate per lenti a contatto) - ma ho durato una fatica tremenda a leggere, o è troppo scuro il colore o è troppo piccolo il font... ;P Di sicuro però dipende da me!
    Un bacio cara ♥
    (guardo se lunedí riesco a scrivere 2 righe - sia a te che nel blog!)

    RispondiElimina
  7. Oh Tesoro mi spiace! Ora vedo di mettere il font un po' più grande. Anche i miei di occhietti bruciano da giorni, ma credo sia la mancanza di sonno.
    Io ormai c'ho contenitori di tutte le misure, ma a lavoro me ne fottono sempre qualcuno, porcaccia!
    Attendo le tue due righe
    un bacioso

    RispondiElimina
  8. LOL! Hai già cambiato il font, vero? Pensavo di essere rincoglionita del tutto e mi stavo appunto chiedendo se mi fossi immaginata il font più piccolo... è proprio ora di andare a nanna! Baci!

    RispondiElimina
  9. Hai visto sono il massimo dell'efficienza! ;) Alla faccia di quelli che dicono che gli italiani ci mettono cent'anni a fare qualsiasi cosa gli venga chiesta :) Pzè!

    RispondiElimina