domenica 12 febbraio 2012

Zip it!

E' la penultima domenica prima di Mardi Gras e mi mi pare giunto il momento di fare il punto della situazione "Amici amici... amici un cazzo".
Ieri avevo il piede in frantumi, nuovamente direi. La colpa è di nuovo la mia. Ho notato che il terzo dito era lungo quanto il quarto, e ho deciso di dargli una "stiratina"...  Ora zoppico peggio di prima.
Vabbè, tutto questo per dire che, data la ridotta mobilità, mi sono arresa all'idea di non andare a vedere le prime 2 parate carnevalesche :( Così mi sono data al campanilismo da quartiere e sono andata a vedere Tit Rex.
 Piccola sfilata con carri miniatura che rispecchiano quelli che saranno i carri di Rex, una krewe che sfila il giorno di Martedì Grasso e che non vedrò mai visto che passano alle 10 del mattino...

Così ho guardato la "preview" nanesca e ho fatto qualche foto (venute malissimo visto che se cazzo di scatolette andavano alla velocità della luce). 
 Siccome faceva abbastanza freddino (più che altro c'era vento), dopo la sfilata, invece di andarci a prendere un tè caldo come fan tutti, noi siamo andate a prendere da bere da Mimi's.
La scelta della location è stata colpa mia, visto che io avrei tanto voluto un bloody mary fatto da Sean, invece... Invece me l'ha fatto Rob, il quale, nonostante Raz gli abbia detto di metterci tutti i fixings,  ha fatto come al solito e mi ha propinato un bicchiere di plastica con solo un misero pickled green beans :(
L'avrei ucciso.
Tra l'altro non sono nemmeno riuscita a finire di berlo visto che, durante la pausa bagno, la barista me l'ha cacciato via. Me ne ha rifatto un'altro a gratis che era, se possibile, ancora peggio del primo. 
Al bar ci siamo andate in 5: Raz, Big Fish, Uptown Girl e io. Dopo 10 minuti che eravamo li, è arrivato il Pittore. Siccome questa sarà la quinta volta che vado da qualche parte con Raz  e me lo trovo, adesso, la scusa che "era in giro e mi ha chiesto se facevo qualcosa", non regge più. Cara Raz, sei tu che gli dici dove andiamo. Non ho più dubbi.
Come non ho più dubbi su tutto il resto.
Per settimane le mie colleghe si sono interrogate su questa relazione o amicizia da Raz e il Pittore. Io me ne sono sempre tenuta fuori e il perchè lo sappiamo tutti.
Avevo dei sospetti che stessero insieme, ma me li tenevo per me e pensavo di sbagliarmi, visto che la sua migliore amica s'era presa un facciata per il tizio ed erano stati friends with benefits per molto tempo.
Pare proprio che l'unica che si fa di sti probemi sia io.
Infatti, dopo essere stata osservata per 6 ore consecutive (sguardo bieco da lui, sguardo indagatore da lei),  sono giunta alla conclusione che sarà meglio non bere troppo quando siamo tutti e 3 insieme perchè questi due sono una coppia.
Il Pittore, durante i vari viaggi verso il cesso di Raz, non ha perso tempo e mi ha "rinfrescato " la memoria sull'accaduto... non che ne avessi bisogno. Sarà che era fatto di funghi e io avevo una parrucca meravigliosamente lucida e colorata, sarà che l'alcohol sortisce sempre i sui effetti, ma il Pittore mi guardava estasiato, manco fossi la madonna  nella processione del venerdì santo.
Tra un rivangamento e l'altro, mi pare di essere riuscita a capire che siamo entrambe d'accordo che NESSUNO debba sapere.
Spero che, una volta finito di trippare, se ne ricordi.
Alla fine, mi hanno accompagnata a casa, nonostante la mia sia la casa di mezzo tra le tre... e quindi... il caro Pittore s'è appropinquato verso la sua dimora a farsi Raz.

29 commenti:

  1. Il Pittore evidentemente non capisce un piffero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come sei gentile, io avrei detto altro ;)

      Elimina
  2. I mini carretti sono un ottimo sfondo per la vicenda, altro che piste da pattinaggio! :D
    La prossima volta che andate in un locale, inventa, a tempo debito, una scusa improvvisa per cambiare posto, tipo che hai ricordato che devi 10000 dollari al titolare. Non servirà, ma almeno il divertimento di far fare qualche passo in più (tu ovviamente devi essere scarrozzata in limousine, se no quel povero piede...)...
    Comunque nella foto, sarà la parrucca, ma hai proprio la faccia da IO SO! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre più David Lynch come sfondi è? :) La faccia da know-it-all intendi?

      Elimina
  3. Esatto, la faccia è quella! E sì, gli sfondi diventano sempre più psico-mistery! 'Sta puntata mi è piaciuta! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma io, con parrucca, secondo te posso essere parte del film?

      Elimina
    2. Sì, perché la parrucca fa pensare al prossimo che ti sei data a frizzi e lazzi disimpegnati, senza riflessioni intimiste, invece li freghi con il tuo pensiero arguto, che ha sottomano tutte le vicende! È tutto parte della trama, tu sei la protagonista! :D

      Elimina
    3. hahah allora adesso voglio anche un titolo per il film... o è una mini serie televisiva? :)

      Elimina
    4. È una mini serie, si chiama, banalmente, "I segreti di New Orleans"! :D

      Elimina
    5. Al posto della cherry pie ci possiamo mettere la king cake? =]

      Elimina
  4. Risposte
    1. grazie Cara :) sto facendo la collezione ;)

      Elimina
  5. Poi ripassao eh! Intanto devo informarti che ti ho appioppato un premio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rieccomi.... Sono qui piegata in due per la parata dei carri nani! Ahahahaha scusa la trovo una cosa insolita ahahahaha!!! Ma come sei carina con quella parrucca! (e qui sono seria)

      Elimina
    2. Un altro premio?! Wow! Grazie Cara :) Si i carri nani non me li aspettavo nemmeno io, non so come mai non li avevo mai visti, erano bellini dal vivo. La parrucca mi ha dato molta soddisfazione, dal vivo, rende moooooolto :)

      Elimina
  6. Bella parrucca, ma soprattutto fantastiche le foto!
    Trasmettono l'atmosfera dell'evento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Caro :) Non so perchè ma sento che questa macchina fotografica mi darà molte soddisfazioni!

      Elimina
  7. bella parrucca, belli i mini carri, mi dispiace per il tuo piedino e per il pittore che evidentemente non capisce una mazza e ha i criceti che si arrampicano nel cervellino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tresor, mi sta venendo la mania per le parrucche, nella vita avrei immaginato... Il Pittore spero si ricordi cosa abbiamo pattuito perchè sennò, i criceti che ha nel cervello, li sequestro e poi glieli mando a pezzi finchè non fa come abbiamo detto.

      Elimina
  8. Parrucca fighissima !!
    si ma Pittore dovrebbe essere immolato sull'altare delle teste di cippa !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, lo sto preparando, perchè, di teste di cippa, ne ho una certa quantità da immolare.
      Tu il tuo parrucco l'hai trovato?

      Elimina
  9. la parrucca è bellissima, anche perchè è LILLA che è il mio colore preferito, but, MOVING ON, piviere mio adorato, hai finito di spaccarti ogni due per tre? la vale, qui in mezzo alla neve, teme per la tua incolumità, e se lo dice una che si affetta le dita con i mega coltellazzi( che il nero fidanzato comprò all'ikea) ogni santa volta che lava i piatti, c'è da preoccuparsi...
    tra l'altro ti informo che sulla via di diventare, ahimè, la copia esatta sputata di jfk, l'altra settimana ho perso la macchina. Mentre vagavo sconsolata per la strada alla ricerca dell'illuminazione divina (poi fortunatamente arrivata) mi sono sentita davvero tanto, troppo, mio padre. bbbr...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. veramente non so come questa catena di sfortunati eventi sia cominciata, ma, soprattutto, non so come farla finire, arrrrg! Eh si che ci sto pure attenta...
      Hahahaha secondo me capita a tutti di perdere la macchina, ma forse il dna di jfk aiuta ;)

      Elimina
  10. Questi carri nani sono fantastici! Ma scusa, quanto tempo prima di Mardi Gras si comincia a fare festa, lì da voi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La prima parata è stata quella di Krewe du Vieux il 4 di febbraio, praticamente 3 settimane prima di martedì grasso. La king cake la trovi dal 7 di gennaio in poi (il giorno dopo twelth night). Insomma, praticamente un mese di festeggiamenti :)

      Elimina
  11. Che carini i carri naneschi! Rappresentano allegorie particolari?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono solo la miniatura di quelli di Rex, sono quasi tutti di satira politica o economica. mi spiace che nelle foto non si vedano bene perchè avevano dei titoli :(

      Elimina
  12. Ecco, ci assomigliamo un po'. Solo che i miei capelli non sono viola :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh lo so, ho un colore molto particolare, me lo dicono tutti ;)

      Elimina