mercoledì 7 marzo 2012

Chi non muore si rivede... purtroppo.


3 giorni e 11 ore fa la quiete del laboratorio è finita. Un po' come il risveglio dal letargo, ma invece di essere una gioia, io vorrei fare fuori un po' degli ex ibernati.
Indovinate un po' chi è tornata sulle scene?
Prego. 
Prego che ormai non è più incinta, ma scassa il cazzo uguale.
Ha trovato altri nuovi modi per rompere la minchia che non hanno a che fare con l'essere incinta. NO, adesso hanno a che fare con l'essere mamma.
Ma perchè c'è un bavaglino sbavucchiato drappeggiato sull'appendi giacche in cucina?
Dov'è il poppante, dove si nasconde il proprietario del bavaglino?
Non c'è. 
Come il bavaglino sia arrivato li, e del perchè sia li da 3 giorni, è un mistero.
Quello che non è un mistero è quante volte al giorno prego si tira il latte.
Ogni cazzo di volta che scendo in cucina, ce lei che si tira il latte, chiusa in bagno. Non mi scoccia che si munga, ma il bagno è sempre occupato. SEMPRE. E non solo quando scendo io, ma anche quando lo fa Raz o Big Fish. Praticamente invece di lavorare fa approviggionamento di latte materno.
Voglio chiarire una cosa: anche se a me Prego sta abbondantemente sul cazzo per come si è comportata per mesi, trovo che sia innaturale ed ingiusto che una donna debba mettere la propria pargola in day care ad un mese e mezzo di vita per venire a lavorare. Se il datore di lavoro non c'arriva o non ce la fa, lo stato dovrebbe intervenire. Le madri dovrebbero poter stare con i propri piccini per almeno qualche mese. In questo mi sento molto triste per Prego.
Ma solo per questo.
Perchè si tirasse il latte e stesse zitta andrebbe tutto bene.
Invece è un parlare continuo. C'ho la testa in confusione appena apre bocca.
E poi c'ho già la stanchezza cronica di mio, lasciami respirare almeno in quei 20 minuti di pausa pranzo. Non mi martellare il cervello, taci. La bocca mi serve per masticare non per rispondere a te.
Tra l'altro, oltre a lei, ogni volta che scendi e vai in cucina, ora ci trovi Von Lemminge.
L'altra buona. Ti vede col boccone in bocca e ti dice: -aaaah you have an estimate-,-I need to talk to you about...-, -the other night I was walking/petting/feeding the dogs and...-. And what?! Porca mignotta! Non vedi che c'ho l'espressione "togliti dai coglioni voglio mangiare in pace"?
C'hai 7 ore e mezza per rompermi il cazzo con gli aneddoti e le stime, proprio in sti 20 minuti non retribuiti mi devi tenere in parola?!
Ma non è finita qui.
Oggi ero l'unica felice al piano di sopra, ma, 8 ore di musi prima da Raz (problema soldi) e poi da Big Fish (pene d'amore), alla fine hanno fatto venire lo scazzo pure a me.
Il fatto è che la chore list è il deserto dei Tartari. VUOTA.
 Anzi no. 3 nomi ci sono segnati: Ale, Big Fish e Raz.
Peccato che ci lavoriamo in 10 in sto posto.
Ma solo noi siamo a tempo pieno... non si possono mettere i part time in lista...
E perchè no? Il cesso non lo usano? La cucina non la sporcano? Non producono spazzatura?
E poi  Bride to be è incinta e non può sollevare niente... e che je vo' di'?! Pulisci?! Ehnno.
Von Lemminge sporca ovunque, lei e quei cazzo di cani, ma lei è il capo...
Adesso c'è di nuovo pure Prego e i capelli sparsi per tutta la cucina...
Ma il mio problema principale sono quelli delle lezioni d'arte.
VI ODIO.
Gli asciugamani non si buttano per terra quando sono sporchi, si fanno due passi e si mettono nel canestro della biancheria.
Nel lavello della cucina ci sono i nostri piatti puliti a scolare, puoi non lavarmici sopra i pennelli sporchi d'olio e trementina?
Io in cucina ci pranzo, m'hai rotto il cazzo con standirivieni continuo da mezzogiorno alle 2.
Il bancone della cucina era bianco intonso quando ho inziato, erano già 7 anni che lo usavano. Da un'anno a questa parte, sti zozzoni della classe, l'hanno ridotto un colabrodo.
E poi sempre che ti bussano mentre sei in bagno. Ma porca porca porca e porca! Due cessi abbiamo  DUE. E non parlo degli ultimi 3 giorni, cioè da quando Prego a preso possesso di quello in cucina, ma di un anno. Un anno che manco fai in tempo a sederti che già sono li che ti bussano.
Ecco, ho finito con lo sfogo.
Domani mi vesto da Arancia Meccanica e faccio una strage.
Tra l'altro, il gettonatissimo vestito blue dell'altro post non l'hanno esaurito.
Mi ci voleva per concludere degnamente la serata.

26 commenti:

  1. hai tutta la mia stima.
    tutta tutta.
    per la sopportazione, la pazienza e per il non aver ancora preso a cavallettate sui denti sta gentazza.
    ma siccome mi dispiace assai immaginarti cosi' stavo pensando di regalarti una fionda, tascabile, e dei piombini da pesca, diametro 1mm.... da utilizzare contro gli scassamaroni-suini-menefreghisti. ti piazzi dietro un angolo e "spim!", piombino nel collo. il tutto va condito di paripasso con vaghi riferimenti a possibili punizioni dello spirito del laboratorio... buttala sul metafisico. o buttali dalla finestra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non fosse che le finestre sono stagnate, lo farei. I cavalletti Von Lemminge me li ha rubati tutti per darli alla sua cazzo di classe d'arte tranne due che uso per lavorare e non vorrei romperli visto che uno è già più di la che di qua... Quindi, Cara Silvia, la fionda in regalo l'accetto volentieri :)

      Elimina
  2. sei simpatica e mi fai morir dal ridere, ma mi dispiace perché sembra davvero che hai le palle totalmente fracassate!! dai, su, che better is yet to come! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah Cara! Mi ci manca solo che mi rimanga incinta Von Lemminge poi mi licenzio :) Bisogna che studi una strategia per salvare la mia pausa pranzo, poi la vita ricomincerà a sorridere...

      Elimina
  3. mi è venuto di riti questo, perché ricordo una volta che avevo le palle fracassate quanto te, un caro amico con cui mi stavo sfogando, mi disse questo e, inspiegabilmente, la cosa mi fece star meglio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Funziona funziona :) Anche perchè la serata s'è conclusa ancora peggio dopo che ho finito di scrivere il post, e mi ha fatto salire lo scazzo per un altro motivo e scendere quello per il lavoro. Quando lo scazzo non è legato al lavoro, mi risulta più facile vedere che le cose andranno melgio un giorno

      Elimina
  4. povera Ale, la trementina sulla forchetta no ti prego !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Me vojono avvelenà per pigliarsi anche il mio ultimo cavalletto, maledetti! E' una congiura!

      Elimina
  5. Niente male l'idea di Arancia meccanica.
    Io sono tornato al lavoro oggi, e vorrei fare uguale. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato che non mi sia portata dietro la mia tuta bianca da cantiere, sennò mi facevo una foto e vedevi che ero proprio proprio uguale

      Elimina
  6. .... Farei una strage! ... ....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...Farò una strage! Sicuro. La sicilianuzza che è in me grida vendetta

      Elimina
    2. Pure te sei in parte sicula?

      Elimina
    3. Yes:) The Mexican è di Aci Catena, quindi so' 50/50, ma quando m'incazzo sono proprio 100% sicula.

      Elimina
  7. hahahahaha sei fantastica!!!

    RispondiElimina
  8. Durante la pausa pranzo mettiti gli auricolari e fingi una conversazione telefonica in italiano con madrepadrenonnasorellacugina ... Ogni giorno con una persona diversa. Mastichi un boccone e sari una frase in italiano, poi annuisci a fai : mmmmm, mhhhh, m..mmm ..., tutta concentrata, poi mastichi un altro po' e spari un po' di parolacce a caso ... Dopo 5 minuti penseranno che stai telefonando davvero e ti lasceranno in pace.
    Puoi usare queste finte telefonate per parlare da sola, molto rilassante e catartico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai cosa, non solo ho tentato con gli auricolari, ora ho le cuffie da dj a lavoro, ti pensi che servano a scoraggiare qualcuno dal fare conversazione?
      Ecco.
      Le telefonate non fungono nemmeno, anzi. Scoppia l'ilaritè e mi fanno le facce e mi puntano il dito all'orologio che ste telefonate durano troppo. E poi Big FIsh parla italiano, se fingo se ne accorge... Un ce la posso fare :(

      Elimina
  9. Fingi otite con sordità temporanea? Ah, per i luridoni manda unafalsa lettera da parte dell'ufficio di igiene annunciando una prossimaventura ispezione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fingerò sordità, ti faccio sapere se funziona :) Niente, i luridi sono immuni da ogni punizione, se arrivasse una lettera del genere, Von Lemminge torchierebbe noi 3 per farci pulire dipppiù.

      Elimina
  10. ....hai fatto una strage oppure no???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono ancora seduta sul letto a cazzeggiare, ma mi accingo a perpetrare la strage in un paio d'ore

      Elimina
    2. ah,cmq a proposito di odio profondo..ora puoi amarmi!ho eliminato i captcha!!!YEAHHHH!!!!

      Elimina
    3. Yay! Grazie :) Io ti amavo anche prima, ma ora ti amo di più :)

      Elimina
  11. Moooooolto peggio delle mie coinquiline.. -_-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no secondo me sono uguali, solo che tu ne hai due, io ho 8 colleghi e 25 studenti :)

      Elimina