lunedì 28 maggio 2012

Le piccole cose


Questo fine settimana ho deciso di mettere il piede sul freno e rallentare. Ho galoppato per giorni, prima lavoro, poi per le faccende di casa, infine il viaggio a New York. Insomma, bisognava che riposassi. Così è stato.
Venerdì, anche se esausta, sono andata a bere con Tina alle solite ore improbabili, altrimenti non ci saremmo viste fino a non so quando, visto che la nostra cena di sabato è saltata a causa sel suo coinquilino Qualcunomaiuti.
Il giorno che lo sbatterà a calci in culo fuori di casa, darò una festa. Faremo un Ass-kicking shower, visto che tanto facciamo feste per tutto...
Intanto il compleanno s'avvicina, così mi sono messa a cercare il ristorante per la cena. Manco a dirlo, quello dove volevo andare io, non ha posto per giorni. Ma vabbè. Così ho ripiegato su uno dove non sono mai stata, ma di cui ho sempre sentito buonissime recensioni. Speriamo bene...
Quest'anno, memore d'aver fatto incazzare gente per due anni consecutivi, ho deciso di invitate TUTTI. 
Fare una prenotazione per 10 persone è più complicato che aprire un conto in banca. Non solo non si può fare online, ma ho dovuto addirittura lasciargli il numero di carta di credito. Bah. Viva la fiducia.
Poi mi sono data alla raccolta indirizzi per il baby shower. Fin ora non sono millemila, se tutto va bene, a metà settimana, gli inviti dovrebbero essere pronti e spediti, poi ci dedicheremo al menù.
Stamattina, quando sono scesa a buttare la spazzatura, ho visto che avevo qualcosa nella cassetta delle lettere. Ho aperto ed era un campanello per la bici. Lo desideravo tanto. Tra l'altro c'ha pure uno dei miei soggetti preferiti sopra.
Sapete chi me l'ha lasciato nella cassetta?
Raz.
Raz che venerdì mi ha comprato un bagel con lox smear, che ha detto a Big Fish che ci stamalissimo perchè io ora la odio.
Big Fish le ha detto di chiedermi scusa. Chiaramente non è accaduto.
Io non l'ho presa a parole, non le ho tenuto musi, solo non ho scherzato come al solito.
Ma io le sue scuse manco le vorrei. Quando qualcuno mi fa qualcosa così, poi, anche se l'amicizia non finisce, il rapporto cambia, perchè io non dimentico. Sarò fatta male.
Il resto del fine settimana l'ho passato a montare il campanello, coccolare i gatti, fare il minestrone e un po' di giardinaggio da balcone.
Ho comprato un'altro di quei vasi d'appendere che fanno tanto New Orleans e ci ho messo dentro la begonia.
Mi sono anche disfatta di due kg di beads, anche se, me ne sarei dovuta disfare del doppio... Chissà, c'ho in mente di fare chissà che progetti con quelle che ho tenuto... direi che è il primo sintomo di hoarding... andiamo bene andiamo :(
Verso le 5 sono andata da Bride to be che mi aveva invitata alla grigliata. C'era anche Asso Piglia Tutto e l'Amico Cotta. Ho visto anche Geppo, il quale mi pareva molto contento oggi e mi ha fatto molto piacere.
Alla fine sono andata da Mimi's a bere con Asso.
Una serata piacevole.
Le ore che ho trascorso a casa a cazzeggiare le ho passate a guardare the killing online. So che dovrei guardare la versione originale in danese, vuoi mai che impari un po' di danese, invece mi sono impigrita come gli americani (sto mutando geneticamente) e ho guardato la versione U.S.A. che hanno su netflix.
Ve lo consiglio se vi piacciono il polizieschi un po' cerebrali.
Ora che mi sono riposata, credo che sia il momento di ricominciare a darla via come non fosse mia. Anche perchè dai, per il compleanno, almeno uno bell'uomo, tu, destino infame, lo vorrai mettere sulla mia strada?!
Ecco, destino avvisato,  mezzo salvato.
Allerta pure il karma, che anche quello è in debito.
Che poi, due colpi alla festeggiata non si rifiutano mai no?

44 commenti:

  1. amen sorella, ti auguro che i tuoi desideri siano soddisfatti ;)

    RispondiElimina
  2. dici che ti sei riposata nel fine settimana, ma hai fatto millemila cose! ma quand'è il compleanno esattamente? così ci possiamo concentrare a influenzare karma e destino.
    --spoiler alert--
    ps: ho finito desperate, ma non mi ha convinto. prima di tutto l'avevo capito subito chi mandava i biglietti a bree e poi va bene che se ne vanno tutti, ma mi sarebbe piaciuto un po' più tragico. insomma il vissero tutti felici e contenti non chiude il cerchio. (a parte il povero mike!!!). e poi tutto troppo accelerato...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io e la Repubblica italiana abbiamo lo stesso compleanno :)
      Per il telefilm: Vero?! Anche io non sono soddisfatta del finale. Troppo veloce. Comunque, questa ultima stagione, m'è sembrata durare secoli, giuro! Peccato perchè, le prime due e la quinta credo, mi erano piaciute molto. Alla fine mi ero affezionata ai personaggi, ma l'avevano davvero fatta durare troppo. Ora cerchiamo qualcos'altro da guardare. Suggerimenti?

      Elimina
    2. eh, boh? le serie che mi piacciono le sopprimono tutte. ad esempio che fine ha fatto the big c?

      Elimina
    3. Sai che questa mi sfugge... di che parlava?

      Elimina
  3. oh sì, è il minimo sindacale come regalo di compleanno da parte del karma!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava Margherita! Che non faccia il furbo il karma! :)

      Elimina
  4. Ehi, ma che bel balcone "southern"!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era il mio sogno di avere sti vasi appesi, mi piacciono le felci, ma, siccome non ho molto spazio, ho optato per piante con fiori, che mi fanno allegria :) Il sogno dei sogni è però il portico col dondolo... chissà...

      Elimina
  5. ma pensa che stanotte ti ho sognataaaa! haha! ho sognato che venivo a trovarti a NOLA e che fotografavo i crateri sulle strade ed i marciapiedi!! La tua casa era tutta con pavimento in legno, ma piu' che legno sembrava bambu' e c'era il balcone. Chissa' magari un giorno passero' veramente ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari era un sogno premonitore! Che significa che: i crateri ci saranno sempre nei secoli dei secoli, ma, magari, per quando verrai, avrò convinto il mio padrone di casa a togliere sta minchia di moquette! :) Io t'aspetto a braccia aperte!

      Elimina
    2. eheheh! chissa chissa, magari in un futuro troppo lontano :) ovviamente sarai la benvenuta pure tu quando (quando?!?) mi trasferiro' in Alaska e ovunque andremo dopo! :)
      Ma 'sta moquette... io pensavo di sfuggire alla moquette inglese...ma quella americana e' ancora peggio!! Anche la tua e' super pelosa? (e qui nn pensate male! ahahah!)

      Elimina
    3. *in un futuro NON troppo lontano intendevo!

      Elimina
    4. la mai è bassa, ma è super cheap quindi fa proprio schifo :( Non vedo l'ora di liberarmene ma credo che dovrò aspettare di avere due soldi e farlo da me, perchè mi pare che il padrone di casa non ne abbia per la quale :(

      Elimina
  6. I tuoi propositi per il futuro mi sembrano molto interessanti... ;-)
    Senti, visto che verrai in Italia, che ne dici di passare un po' dalle mie parti ed organizzare dei corsi di recupero per le donzelle locali?
    No sai perché non si batte chiodo!!!
    Pare che tutte l'abbiano data via definitivamente e non ne siano più in possesso! :-D

    ---Alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh qui qualcuna deve darla no? Che non è che si possa sempre essere tutte fighe di legno e fidanzate... sennò i single che fanno? ;)
      Guarda, preparo dei volantini esplicativi e, quando torno in patria, vegno a fare una presentazione alla donne della tua zona :)

      Elimina
    2. Appunto! (qui pare d'essere alla fiera della FdL)
      Grazie della collaborazione!!! :-)

      ---Alex

      Elimina
  7. Carina Raz alla fine.
    A volte non serve molto spiegarsi, ci sono persone e rapporti, o situazioni, che si risolvono anche con dei piccoli gesti come questo, non trovi? Basta che ci sia l'affetto sincero di sottofondo.
    Il tuo balcone e' proprio come m'immagino i balconi di NOLA. Ed e' meraviglioso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si concordo Elle, però ci vorrebbe anche che non lo facesse più, perchè non è bello attaccare e offendere le persone a cui teniamo no?
      Grazie, il balcone è una delle mie grandi gioie di questa casa, quando sara completamente fiorito (cioè, il mio sogno è di avere una giungla), metterò un'altra foto :)

      Elimina
  8. Ma che meraviglia quel portico!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tesora, è il mio orgoglio insieme ai mici :)

      Elimina
  9. non la possiamo piu tenere sotto spirito per dylan o brandon!
    diamola via, che cosa vuoi che sia?XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah io sempre e comunque! :) sono finiti i tempi che bisognava tenerla nuova per il matrimonio, puff! Anche perchè se aspettavo quello... ciao!

      Elimina
  10. ahahaha "darla via come se non fosse mia" è una bellissima frase ma..dai solo per un bell'uomo, ma bello-bello, eh!?!
    comunque il micio è più bello di qualsiasi uomo bello! e anche il balcone..wow!
    seguo il tuo esempio..vado a riposarmi anch'io..
    salutami New Orleans!

    RispondiElimina
  11. dimenticavo..gli auguri te li faccio quando torno, eh!!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si, che farli prima porta sfiga! :)
      Giusto: mici e balcone vincono su qualsiasi uomo che si presenti, però gliela darò lo stesso, che io sono generosa ;)

      Elimina
  12. Mi sono appena messa in pari. Dai, secondo me si sistema comunque, Raz è stata carina, forse tu che la conosci puoi smentire o confermare, non ti avrà chiesto scusa perché è più imbarazzata a farlo direttamente che a piccoli gesti? E' questione di tempo...
    ma volevo chiederti, perché in america le feste le chiamano DOCCE???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sono arrivata da sola e mii autorispondo, sono un'idiota... però si scrive come doccia...

      Elimina
    2. Si secondo me la tua intuizione su Raz è giusta. Oggi è andato tutto normale a lavoro, quindi sono tranquilla.
      Anche io mi chiedevo all'inizio il perchè di shower, me l'ero dovuto far spiegare, ma effettivamente ha un senso...

      Elimina
    3. Infatti... più che altro confonde un po'...
      Dai sono contenta che pian piano le cose si stiano risolvendo...
      Ma tra l'altro, quand'è (stato?) il tuo compleanno??

      Elimina
    4. Il "grande" giorno è sabato, mi sto preparando ma ci sono a mezzo altri mille festeggiamenti, quasi tutti per Bride to be...

      Elimina
  13. Un sereno weekend dedicato a te! E non a battesimi e comunioni che qui piovono come la pioggia vera....
    Cara Ale, mi piacciono queste tue cronache quotidiane fatte di americanietalietà con il tuo tocco personale! e' bellissimo il tuo portico (a proposito è quello tuo?), è bello leggerti, che sei piena di umanità e vitalità. Me ne passi un po' per via telematica??? (sono un pochino giù)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si il balcone è il mio :) La porta rossa che vedi è quella del mio appartamento minuscolo che adoro.
      Grazie per le belle parole che hai scritto, anche tu mi trasmetti emozioni positive dal blog, ti mando un abbraccio e influssi benefici telematici, speriamo che arrivino e facciano il loro dovere!

      Elimina
  14. il balcone con il vaso da soffitto e i fiori e il colore bianchino, che bello, mi sono immaginata anche io a New Orleans! Verrei anch'io al Kerry a raccontare del mio passato in Scozia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cara :) Secondo me ti divertiresti al Kerry, piace a tutti gli espatriati, sono gli americani che sono più diffidenti... bah!
      Prima o poi andrò in giro con la macchina fotografica per il mio quartiere così vi mostro un po' di casette belline

      Elimina
  15. Ma quand'è il tuo compleanno?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ooooooooohhhhhhhh...... Ecco perchè sei così indaffarata!!!!!! :-)

      Elimina
    2. Eh si eh! Che sono stata lanciatisisma per mesi, ma ora, tra baby showr, matrimonio, ul timo giorno di Bride to be domani... sto perdendo l'entusiasmo e mi sta salendo il nervoso... :)

      Elimina
  16. mia cara ma sto bel micione è uno dei tuoi? morbidoso><
    Io ieri sera ho passato 10 minuti da brivido. Ogni tanto mi viene la paranoia del conteggio gatti,che da quando la piccia cascò giù dal balcone alle medie(te lo ricordi) la vale non è mai più riuscita a stare davvero tranquilla. In ogni caso ieri sera non trovvo cristabella. IL panico. La chiamo e la richiamo, uso il contenitore di croccantini come sonaglio( di solito irresistibile) e non compare. Orrore e raccapriccio. Alla fine l'ha trovata ivan. Si era fatta chiudere dentro lo sportello IN ALTO del mobile della cucina, la scema-.-

    RispondiElimina
  17. Si si, sono due dei miei 4 randagi, gli altri non erano sul balcone mentre fotografavo ieri. Eh si che mi ricordo la caduta della piccia va, con qui zampini ingessati. Meno male che era chiusa nell'armadietto, dici che ha imparato la lezione?

    RispondiElimina
  18. ma che, coscette belle e grasse della mamma sua è scema più di un mattone><

    RispondiElimina