venerdì 13 luglio 2012

Gianna Gianna Gianna...

Effettivamente manco io "perdo più un minuto per fa l'amore"... e non per scelta però.
Ieri era una giornata di quelle abbastanza calme, quasi troppo calme.
Avevo risolto il mistero del perchè la vernice gloss non facesse diventare i dipinti lucidi (qualcuno ha usato la stessa ricetta della matte...), avevo finito un dipinto in un giorno e in meno ore della stima, e mi stavo gioiosamente preparando al compleanno di Big Fish di oggi.
Tutto è iniziato a precipitare verso le 14.
Infatti sento Raz che dice: - Big Fish, vai giù subito che Von Lemminge ti vuole-
Io, che me ne stavo paciosa ad ascoltare il mio adorato e rilassantissimo death core, non me ne sono preoccupata, anche se so che, quando arrivano di queste richieste via citofono è perchè c'è una stima da fare davanti al cliente. Ho pensato che fosse per carta.
Passano alcuni minuti e Von Lemminge sale su. La vedo ciaccolare con Raz davanti ad un busto di bronzo. Sento distintamente le parole "dovremo sentire la Ale perchè è lei che ha lavorato sugli altri bronzi che abbiamo avuto", ma nessuno viene ad interpellarmi.
Dopo un po' vedo Big Fish e Raz discutere nella stessa posizione di cui sopra.
Big Fish mi chiama, proprio mentre sono nel pieno della gioia di un brano dei Ramones e mi dice:-sembri così felice che mi dispiace rovinarti il momento, ma...-
Cioè, Von Lemminge, l'ha fatto di nuovo.
Ha chiamato Big Fish per farle fare una stima di un pezzo per il mio dipartimento davanti ad un cliente. L'ultima volta fu con l'arpa.
Che poi non si capisce perchè un arpa di finto legno e un busto di bronzo debbano andare al reparto dipinti quando abbiamo sia un restauratore di legni e cornici sia uno di metalli. Ma vabbè, è pazza.
Io però non l'ho presa bene. Sono anni che credo che lei mi stia facendo questo perchè si vergogna del modo in cui parlo e crede che nessuno mi capisca. Insomma, mi sono proprio incazzata. Non ci rimango male, no, io le vorrei sfasciare la testa con un spranga, che è diverso.
Big Fish decide di parlarle, perchè, adesso, dopo un anno e mezzo che lavora li, ha capito che ha sbagliato a voler farsi vedere helpful, a dare consulenze non richieste  che sarebbero invece toccate a me, a farsi amicona Von Lemminge. Perchè, se una cosa non la sai fare, è meglio non far credere a nessuno il contrario. Specialmente al tuo capo.
Così Big Fish le ha parlato. Ma della cosa sbagliata.
Al chè ho deciso di andare a parlarle io, perchè, a me, questa situazione, non piace. Fra 4 giorni faranno 3 anni che lavoro per lei e non ho ricordo di nessuno, a parte i capi reparto, a cui lei abbia mai chiesto di fare stime o dare opinioni. 
Quindi è proprio un problema che ha con me.
Vado. 
Lei scazzo come al solito.
Io però non demordo e le ho spiattellato tutto.
La sua risposta è stata multipla:
Innanzi tutto è perchè non mi voleva disturbare perchè ho già tante cose da fare e vengo interrotta continuamente (vero), che non ci pensa al nome che deve chiamare (forse il mio le rimarrò ostico perchè straniero?) inoltre è sotto il mio livello di paga e quindi è un lavoro/stima che può fare benissimo BF o Raz (si ricorderà che Raz prende più di me e tra Big Fish e me ci sono 50 centesimi l'ora?), infine, è colpa mia che vado via 6 settimane l'anno (mmm magari fosse vero...), e che quindi non ci sono MAI a lavoro (chissà come mai non mi vede nei restati undici mesi che lavoro li) mentre Big Fish (la quale va in ferie pure lei), c'è sempre.
Siccome pensa di aver ragione lei, le ho fatto presente che: i pezzi, se non me li fai vedere a priori e dici che tutti li possono fare, sappi che io non ci metterò mano; che al piano di sopra, mi sto facendo da sempre il culo quadrato a risolvere tutti i casini che si presentano all'arrivo o  che vengono combinati dagli altri; che è meglio che mi ascolti e mi dica in faccia se ci sono dei problemi quando ci confrontiamo perchè non vorrei essere l'ennesima persona a lasciare una lettera  di dimissioni sulla porta dell'ufficio per non vederla mai più.
Dite che avrà capito?
Io comunque rimango dell'opinione che è perchè si vergogna del mio accento e perchè ha una spiccata preferenza caratteriale per Big Fish che è immensamente più accomodante di me.
Infine, la Ale, che una vita evidentemente non ce l'ha più, è rimasta a lavoro fino alle 18:45, ad aiutare Calmezza, che è ancora alle prese con la stessa cornice dell'altro giorno.
Ora è tutto fatto. 
Stasera c'è il compleanno, riuscirò a pensare me, rilassarmi e, magari,  darla via?!

36 commenti:

  1. Oddio, quanta pazienza! Ma la tua capa di marketing non sa niente? L'accento di una bella figona italiana dovrebbe attrarre clienti a frotte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, lei proprio, non solo non sa di marketing, è che mancano direttamente le people skills :(

      Elimina
  2. Questo tuo post mi ha ricordato tantissimo anche la mia condizione quando lavoravo ad Atlanta...non c'era niente da fare, per quanto brava e competente io potessi essere, c'era sempre l'americano meno polemico e piu' accomodante che poteva prendere il mio posto alle riunioni....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda che è una cosa che mi fa imbestialire! Perchè si, è vero che qui si fa carriera più facilmente, però è anche vero che si trovano persone come Von Lemminge che non te lo fanno dimenticare manco per un giorno che non sei americana :(

      Elimina
  3. Provvedo subito a spedirti una spranga di metallo!;)

    E in bocca al lupo per stasera!;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che sia bella resistente eh! Che lei ha la testa di marmo :)
      Crepi! :)

      Elimina
  4. Oddio che incubo! E quoto CeciliaChristine! Ma non permetterle di cancellare i benefici della vacanza soì in fretta! Goditi la festa! E buon fine settimana!
    E ora uno spritz di incoraggiamento! Cin Cin! Glu Glu!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Altro che spritz stasera! :)
      Hai ragione, oggi è venerdì, ora fino a lunedì non ci penso più!
      Via ai festeggiamenti selvaggi! :)

      Elimina
  5. Va beh, allora, portala in un vicolo buio e mazzolate a non finire. Cmq, brava che hai "speak up for yourself".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh si eh, perchè non si puù sempre chinare la testa, mo' basta !

      Elimina
  6. Anch'io voto per il partito "distraiti, pensa alla festa!"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. yes! Infatti ora parto in quarta verso i festeggiamenti :)

      Elimina
  7. Buona serata!
    .
    ps Secondo me in realtà si fidano di te, non è vero che ti han presa di mira.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cara :)
      Secondo me si vergogna di me quando si tratta di presentarmi i clienti. Fidarsi ora si fida, prima mica tanto...

      Elimina
  8. No ma se il tuo nome e' ostico il mio cos'e'???
    (impronunciabile, infatti!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so quale è il tuo nome, ma tu immagina anni in UK con il nome Chiara e gli esiti improbabili che ne venivano fuori, in primis Ceiaara (r inglese ovviamente)! Mi ero rassegnata!

      Elimina
    2. Tiziana. Sono Taisiana o Taitiana o Tasiana. Ho vinto :D

      Elimina
    3. Ehhhh guardate che pure io me la passo MALISSIMO. La doppia esse seguita da doppia vocale proprio gna' fanno eh!

      Elimina
  9. Mah, secondo me l'accento c'entra fino a un certo punto e invece c'entra moltissimo l'attitude. In passato ho lavorato spesso con americani e ho notato che sul lavoro hanno questa odiosa abitudine di comportarsi sempre come se avessero appena tirato due striscie di coca: è tutto un susseguirsi di "fantastic", "great", "excellent", sempre sparati ad altissima voce. A me onestamente fanno cascare le palle per terra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. brava! Hai c'entrato in pieno. Io mazzate a tutti. Giuro.
      Infatti vedi il risultati del mio comportamento molto low key... mandano altri.

      Elimina
  10. Non ci pensare e goditi compleanno.
    In bocca al lupo per il "dopocena" !

    ---Alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carissimo! :)
      Stasera vediamo di darla a qualcuno che mi pare l'ora!

      Elimina
    2. Come è andata?
      Spero bene!

      ---Alex

      Elimina
  11. mia cara...dalla via come se non ci fosse un domani!
    (e porta pazienza, non ti crucciare troppo!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fatto! :)
      Mi sa che sta pazienza però si sta per esaurire eh...

      Elimina
  12. Desidero il resoconto!
    We need to relax now (e se il too ingress non è die migliori, il bio è imbarazzante...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ecco! T'ho scritto un post al riguardo :)

      Elimina
  13. Dopo 3 anni che sei lì, non può essere che non ti capiscano... questa von lemminge è proprio odiosa! buona serata, anche se mi sa che la serata era ieri! :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici? No perchè ho ancora gente che mi guarda strabuzzando gli occhi a volte... Lei èuna merda, indipendentemente dalla lingua che uno parla, su questo non ci piove :(

      Elimina
  14. E comunque e' un gran peccato che Von Lemminge non abbia per gli affari lo stesso fiuto che aveva Gianna per il tartufo :-/

    ...e dopo questa battutona mi ritiro.

    RispondiElimina
  15. vai, aspettavamo il giorno della resa dei conti con Voldemort Lemminge. Ma questa donna non si è ancora intossicata coi fumi dei prodotti che usate per il restauro? Ti sono vicina per l'accento, you(a) know(a)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. macchè! Cazzo, abbiamo fatto fuori tutti con i solventi (pure me medesima), ma lei non perde un colpo! :( Uff!
      Un giorno parleremo benissssssssimo, ci sarà solo un lieve accento e le uniche parole impossibile saranno MAYO e Worchestrshire sauce... sabotate dai condiments ;)

      Elimina
  16. L'idea della sprangata la trovo deliziosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) siamo un po' gemelle arancia meccanica noi

      Elimina