sabato 20 febbraio 2016

Se la vita t'affanna, fatti una canna



Ho aperto le finestre della casa buco nero, sperando di fare uscire un po' solventi dovuti alla verniciatura di un dipinto...
Non solo i solventi in circolo m'hanno fatto il gesto dell'ombrello rimanendo belli comodi dentro casa, ma il buco nero ha attirato dentro pure nubi di marijuana che per un secondo mi pareva di vivere di nuovo in California.
Il vicino di casa, quando non lava macchina con la mia acqua, rolla cannoni in compagnia.
Almeno offrisse.

6 commenti:

  1. Oh, è proprio maleducato e scortese!

    ---Alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Proprio maleducato! Mi deve millemila galloni d'acqua, armeno cercasse de farse perdona'! :D

      Elimina
  2. be'...secondo me la canapa ha un po' un retro gusto e odore di vernice, quindi incontrando l'odore di solventi dovrebbe venir fuori una roba tosta oppure si annullano a vicenda?? Ora ho questo dubbio amletico! Ringrazia da parte mia il tuo vicino scroccone che mi ha distratto dal "cosa si mangia oggi!?".
    ;***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda il risultato è stato che erano 5 notti che m'addormentavo alle 4 del mattino, ieri, a mezzanotte, ero cotta lol

      Elimina
  3. Nuovi vicini di casa interessanti, eh?

    RispondiElimina