lunedì 7 maggio 2012

Holy Guacamole!

Oggi mi sento di dover divulgare un verbo qualsiasi... tanto per cambiare si tratta di cibo.
Il post è stato ispirato dalla mia ricerca della ricetta "originale" della carbonara.
Ho trovato una tizia romana trapiantata a Dublino la quale scrisse un post molto estremista sugli ingredienti da usare.
Premesso che ognuno è libero di fare un po' come cazzo gli pare, l'unica regola che credo debba essere osservata quando si tratta di piatti tipici così conosciuti è questa: goditi pure la tua creazione quando te la devi mangiare te, ma non la propinare MAI a quegli ospiti che provengono dalla zona d'origine del piatto.
Lo dico perchè, quando mi si serve del pesto, generalmente dicendomi "come lo faccio io non lo fa nessuno" (e io penso: e meno male!), mi vengono sempre degli attacchi di panico.
Perchè si che pure in Liguria abbiamo diverse versioni di pesto, ma sono tutte molto simili e altrettanto buone. Sono talmente attaccata alla mia idea di pesto d.o.c. che, a volte, quando mia amadre è svogliata, le dico, piuttosto che farlo alla cazzo, lo compriamo dalla Marietta, che preferisco il suo a uno venuto male.
Ma andiamo oltre, perchè il vero motivo del post è il guacamole.
Eh si, pure in California ho imparato qualcosa di essenziale dal punto di vista culinario.
E' vero che non si fa un uso smodato di avocado in Italia, ma ritengo che sia giusto diffondere il verbo del buon guacamole all'interno dei confini del Bel Paese.
Premetto che mi tocca diffonderlo pure qui perchè la gente non sa proprio come si prepari.
Si lo so, non sono messicana, però ho vissuto a cibo messicano per quasi 3 anni, ed era autentico, quindi me la sento di diffondere il verbo perchè mi è stato chiesto più volte come si prepari.
Non dirò che cosa mi fa inorridire o cosa sia sbagliato nelle altre ricette, mi limiterò a metterne una che vi farà felici e toglierà ogni dubbio a chi non è mai riuscito ad assaggiare un guacamole fatto da mani messicane vere.
Innanzitutto trovate degli avocado decenti. Questa è proprio la base. Senza non si può fare.
Qui si trovano comunemente quelli della varietà Haas. Abbastanza piccoli, rugosi, tendente al verde scuro violaceeo. In genere, più la buccia è scura, più l'avocado è maturo, ma io gli do comunque una  toccatina per vedere se è morbido abbastanza, perchè l'avocado acerbo fa un guacamole che fa schifo.
Il lime. Trovatelo. Il limone è troppo aspro, non ve lo consiglio.
Il pomodoro, bè, quelli ce li abbiamo buoni.
Sale e pepe, ce l'abbiamo tutti credo.
Ora, nella ricetta originale non figura, ma io la uso, un pochino di cipolla, pochissima e tritata finissima.
Il resto è semplice. Preparate l'avocado, schiacciatelo con la forchetta, aggiungete il succo di lime, sale e pepe, incorporate il pomodoro tagliato a pezzettini, privato dei semi. Se vi va, anche la cipolla sopra citata. Mangiatevelo e sarete contenti.
Magari ecco, trovare delle tortilla chips che non facciano schifo aiuta. Ma non so se ora ce ne siano più varietà di quando stavo in Italia.
Prima di andare a lavoro, voglio anche diffondere un altro verbo, anzi, questo è il mio dono alle donne con i capelli stratinti, ossigenati e permanentati o stirati a morte (come i miei).
Signore, ecco, questa è la vostra soluzione: 
Trovateli, non ve ne pentirete. Il nome dice tutto: resurection shampoo e balsamo. Non sono nemmeno carissimi per i miracoli che compiono.
Non faccio pubblicità a prodotti di solito, ma questi meritano, ma solo i casi disperati riusciranno veramente ad apprezzarli.
Infine, se anche voi soffrite della sindrome "pare mi sia rovesciata una bottiglia d'olio in testa", ecco un'altra mano santa che vi aiuterà a smettere di lavarvi i capelli in continuazione, rovinandoli ancora di più: Got 2B- Rockin' it dry shampoo. Decisamente il meglio che abbia trovato finora.
Ora vado a lavoro a vivere nuove avventure con Von Lemminge, Prego, Big Fish e Raz. 

42 commenti:

  1. I prodotti della Tigì li uso anch'io, e mi danno una holy hand coi miei ricci! :)
    Ma tu te li stiri???
    Il guacamole non mi dispiace, mentre l'avocado mangiato da solo a mo' di pera lo trovo ripugnante e viscido!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Macchè ! Sono nata con degli spaghi al posto dei capelli, ma volevo sottolineare che fanno miracoli anche con quelle che li uccidono a piastrate :)
      Si l'avocado da solo non è il massimo, è vero che è un po' viscido, specialmente se non maturo

      Elimina
  2. Bah, una mia collega francese ha sposato un messicano, il tizio in questione mi ha detto che in Messico ci dovrebbero essere tante ricette per il Guacamole quante massaie messicane, o giù di li.

    Io per esempio non posso rinunciare a cipolla, aglio , peperoncino piccante (meglio se jalapenos fresco) e coriandolo. (ovviamente in aggiunta ad avocado e pomodoro)

    ---Alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche secondo me la cipolla ci sta bene, ma i puristi non la vogliono. Il coriandolo a sa di sapone per i piatti, ma non ha tutti fa lo stesso effetto, quindi lo evito come la peste. Il pepperoncino nonce l'ho mai messo, l'jalapeno non posso perchè mi rinviene (sono una mezza carretta...)

      Elimina
  3. Io e il mio ragazzo cuciniamo messicano niente male (a parte le tortillas di mais che ci vengono 'na mmerda) e nel guacamole ci mettiamo anche un po' di coriandolo! Per il resto, tutto come dici tu. Le tortilla chips si trovano confezionate, della linea Uncle Ben's o della San Carlo... Beh. O così o pomì, come si suol dire :)
    Se hai voglia di dare un'occhiata, ti ho taggato nel mio blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Passo volentieri :)
      Si, come ho detto sopra, io non posso proprio metterci il coriandolo fresco perchè mi fa sapere tutto di detersivo per i piatti, è un problema mio di papille gustative, ma ho visto altri che lo usano.

      Elimina
  4. In effetti anche io sapevo che nella ricetta originale ci andavano cipolla e jalapeno. E anche io come Elle detesto l'avocado da solo, che mi sa di burro, mentre il guacamole mi piace tanto, percio' Spicy provero' la tua versione e ti diro' :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava prova prova che è meravigliosa :) poi mi dirai. Ho anche trovato una marca di tortilla chips che sono la morte sua, si chiamano so chilled quando lo pronunci ma si scrive in un modo strano, poi ti farò sapere perchè sono le migliori che abbia mai mangiato da un pacco.

      Elimina
  5. Io sono anche dermatitica? Mi si squama il cuoio capelluto fino al sangue e devo andare di cortisone :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahia! :( allora questi non andranno bene, che fanno miracoli ma non per il cuoio capelluto

      Elimina
  6. Oddio che voglia di pesto m'hai fatto venireeeeee.
    Ecco, per quanto riguarda il guacamole, mmmmhhhh non mi ispira. Mi dispiace perché è proprio la base, cioè l'avocado, che proprio ... no. =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah vabbe, ma allora se non ti piace l'avocado non insisto, perchè sa proprio di quello :) Dimmelo a me che mi sbranerei una ghimella di trofie al pesto in un secondo, sigh!

      Elimina
  7. Noo, non vi piace l'avocado! Io ne vado pazza, lo mangio tutti i giorni (quando sono in California, perché in Italia - o almeno in Italia dove sto io - fa schifo), nell'insalata oppure condito con aceto balsamico e sale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io Silvia ne mangiavo tantissimo in California, qui un po' meno perchè costa molto e non è sempre buono

      Elimina
  8. IO ODIO IL GUACAMOLE!
    ma amo l'avocado!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nuooooooo! come mai? Dimi, magari hai mangiato delle ricette orride, magari se provi questa ti "redimi" ;)

      Elimina
    2. solo per te la proverò!PROMESSO!

      Elimina
  9. TIGI! Io andavo all'accademia a Milano a tagliarmi i capelli (gratis) e facevano dei tagli pazzeschi! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devono avere dei parrucchieri con in contro coglioni, perchè fanno dei prodotti miracolosi e i tagli delle pubblicitò sono sempre belli :)

      Elimina
  10. La mia amica slovena da a suo figlio di 10 mesi l'avocado a merenda, con il cucchiaino. Il bimbo pare che abba già 2 anni. Non so se sotto forma di guacamole funzioni lo stesso, so solo che l'8 febbraio, unica e ultima volta che ho mangiato messicano quest'anno, sono tornata a casa e mi sono dovuta mettere a letto perché mi era scoppiata l'emicrania causa cipolla cruda nel guacamole! Io e il messicano non andiamo d'accordo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehhhh è pesantuccio, anche io, secondo dove lo mangio, poi divento stile bagarozzo e mi devo sdraiare e andare di ginger. Però mi piace un sacco... a parte la mole che mi fa proprio schifo :(

      Elimina
  11. io adoro il guacamole e sono felice di farlo con la ricetta preferita da mai (quasi) messicane.
    però il pesto ligure mi piace ancora di più, voglio conoscere la Marietta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il pesto, gnam! La marietta la trovi (se è ancora viva) dalla pastafresca Damonte in via Montenotte :) Fa anche i pansotti più buoni che uno possa comprare e ho anche un debole per la sua salsa di noci

      Elimina
  12. Amo la cucina messicana. Tutto ciò che è piccante, lo adoro.
    Andiamo a cena insieme? :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. siiiiii!!! Anche io amo il piccante :) La povera stagista francese che avevamo qui l'anno scorso deve aver patito tantissimo perchè la facevo sempre ordinar ecose che per me erano normali, ma per lei erano lava :( Che cosa prepari di solito?
      Tra l'altro mi ha "traviata" con i bigoli all'anatra e ieri indovina un po' che ho cucinato?

      Elimina
  13. Io AMO il guacamole. Lo metterei pure nella carbonara (che tra l'altro mi sembra proprio lo preveda, nella sua versione originale...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahaha bellissima! mi hai fatto ridere tantissimo :)

      Elimina
  14. Fai te che io a Pasqua, ho pranzato con pane tostato e guacamole...era l'avanzo della cena di compleanno della Cappuccetta, della sera precedente...praticamente me ne sono mangiata una terrina da sola!
    l'avocado qui non è proprio facile da trovare, e quindi non lo mangio molto spesso...non mi ricordo neanche che sapore ha da solo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. da solo sa di poco... ma se lo metti con qualcosa diventa automaticamente buonissimo... misteri.Cara, ben tornata, ho visto dalle anticipazioni del reader che sei in preda all'apatia :( Stattina sono in ritardissimo, ma quando rincaso dopo lavoro leggo per benino e rispondo che magari uno dei miei consigli inutili ti aiuta almeno un poco

      Elimina
  15. hmm, buono avocado e super buona la guacamole! Adooooro! Pensa che la prima volta che assaggiai l'avocado nn mi entusiasmo'.. ora un po' di sale e me lo mangio anche da solo! certo, nn tutto x' dopo un po' mi nausea. La guacamole invece ne mangerei a bizzeffe con le tortilla chips :) Pero' ahime economico non e' e con il budget da studente lo posso comprare solo quando in offerta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh si è bello caruccio :( L'altro giorno ne ho comprati un po perchè erano in offerta a 78 centesimi l'uno. Ho fatto due quintali di guacamole da portare a lavoro per il friday treat e una tonnellata l'ho invece fatta per me da mangiare domenica a casa DA SOLA. Sono un pozzo senza fondo

      Elimina
  16. Il Guacamole provai a farlo tempo fa, uscì da schifo...sarà perché mi han detto di mettere il limone al posto del lime? Riproverò a farlo seguendo la tua ricetta ;) ciaooo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. secondo me il limone è troppo aspro, l'avevo provato ad usare qualche mese fa perchp non avevo abbastanza lime e anche il mio guacamole non era uscito proprio proprio buono. Fammi sapere com viene il nuovo esperimento :)

      Elimina
  17. L'avocado a me piace molto, mi dà idea di fresco, una volta l'ho mangiato con la pasta (in piatti separati), perché ero saturo d'essa e volevo provare sapori nuovi.
    Donne e capelli... Fino ad un'ora fa (era circa 01:00) mia sorella dava sfogo con delle dritte sul suo nuovo taglio; maniacale.
    Io, invece, posso ritenermi un bel maschione di 33 anni con tutti i capelli, tenuti cortissimi, ma sono una marea. Tocco ferro e ringrazio chi ha permesso questa cosa rara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah beato! Sai quanti t'invidieranno quei follicoli tenaci! :) Che taglio s'è fatta tua sorella che ora sono curiosa

      Elimina
    2. Abbastanza corto, e non era abituata. So che voi donne quando passate al corto e ricresce un po' andate in crisi! :D Non so se hai mai provato....

      Elimina
    3. Ho notato sulla pelle delle altre, io non ho i capelli corti dal 1983, prima e unica volta che li ho tagliati

      Elimina
  18. oh... got to be rockin'... me ne avevi parlato... :)
    sai che non avevo idea di cosa fosse il guacamole? credo che lo proverò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si, entrambe vanno provati, poi fammi sapere :)

      Elimina
  19. Oggi ho visto un avocado e stavo per comprarlo! Per i prodotti della Tigi, confermo tutto, anche io mi sono convertita. Buon viaggio a New York!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Acc! Dovevi! Mi raccomando prova quando li trovi a buon prezzo. Sono contenta che ci sono altre persone a testimoniare per i prodotti per capelli che ho citato, meritano davvero :)

      Elimina